Cross: Fatna Maraoui s'impone a Roma




 

Roma (RM) 14 gennaio. Fatna Maraoui si è confermata oggi atleta di alto livello: la portacolori, marocchina di origine ma ormai biellese di adozione, del Running Team CO-VER MAPEI ha, infatti, vinto la 9a edizione del Cross del Tevere, gara valida come prova del Grand Prix Fidal di Cross disputatasi questo pomeriggio a Roma all’Ippodromo di Tor di Quinto.

Il tempo della Maraoui sul veloce percorso romano – sei km totali – è stato di 20’28”; protagonista fin dalle prime battute, Fatna ha imposto un ritmo insostenibile per le rivali, resistendo poi molto bene anche al forcing finale di Elena Romagnolo, classificatasi poi al secondo posto in 20’32”.

In terza posizione si è piazzata Vincenza Sicari, in 20’38”.

Bene anche lo junior Alessandro Turroni, che si è imposto nella propria categoria nel 6° Trofeo Ipercoop di Ciriè.

È invece arrivata ai piedi del podio Aniko Kalovics: la campionessa magiara ha concluso al quarto posto (21’14” il suo tempo) a Elgoibar, nel Cross Internazionale Juan Muguerza, dietro alle etiopi Mastawet Tufa (20’37”) e Buzanesh Bekele (20’40”) e alla portoghese Jessica Augusto (21’05”).

(Fonte: Running Team CO-VER MAPEI - Ivo Casorati)



Condividi con
Seguici su: