Cross. Il 2° Cross della Pace di Pinerolo laurea i campioni regionali giovanili e di staffetta




 

Pinerolo (TO) 23 febbraio. Successo per il 2° Cross della Pace svoltosi oggi a Pinerolo, valido per l’assegnazione dei titoli di campione regionale assoluto di staffette e individuale giovanile (cadetti e ragazzi), nonché ultima prova di selezione per la rappresentativa cadetti che prenderà parte ai prossimi campionati italiani di cross a Nove (8-9 marzo).

 

1,2km la lunghezza del percorso per la categoria Ragazzi/e. Al maschile il titolo regionale va a Mattia Galliano (Roata Chiusani) che precede di 4 secondi Leonardo Appetito (GSD Genzianella); terzo posto per Andrea De Giovanni (GS Murialdo) che vince la volata per il bronzo su Luca Beitone (Pod. Valle Varaita) e Fabio Fortalla (Atl. Team Carignano). Eleanor Michelle Kendell (Sisport) è la campionessa regionale ragazze; alle sue spalle Noemi Bouchard (Atl. Valpellice) e Valery Costa (Atl. Stronese).

 

Nella categoria cadette (percorso 2km) successo annunciato dell’atleta di casa, favorita della vigilia, Elisa Palmero (Atl. Pinerolo) che arriva in solitaria distanziando la seconda classificata, Giada Licandro (Pol. S. Stefano Borgomanero) di 17 secondi; terzo gradino del podio per Alessandra Zanero (Runner Team 99).

L’Atl. Pinerolo fa doppietta e si aggiudica anche il titolo regionale cadetti grazie ad Amanuel Falci; anche in questo caso pronostico rispettato sui 2,5km del percorso. Secondo posto per Thomas Bertrandi (Base Running) mentre la terza piazza va a Lorenzo Righetti (Avis Marathon Verbania) che precede in volata il compagno di club Giovanni Cotti.

 

A Pinerolo ha fatto il suo esordio la staffetta di cross, specialità che ritroveremo ai Campionati Italiani di Nove. La staffetta prevede quattro frazioni rispettivamente da 2km-3km-4km-4km e la partecipazione di atleti delle categorie allievi-juniores-under23-seniores/master. In campo maschile successo netto per il Cus Torino di Staccione/Benslima/Lano/Rolland che precede di quasi 1 minuto la Pod. Valle Varaita con Martin Dematteis in ultima frazione preceduto da Giolitti/Galfrè/Giletta; terza piazza per l’Atl. Saluzzo di Rabino/Colobon Rodriguez/Castello/Miceli.

Tra le donne titolo regionale per l’Atl. Saluzzo di Gemetto/Perotto/Giarudo/Beltrando; anche in questo caso netta l’affermazione della squadra cuneese che distacca le avversarie dell’Atl. Susa (Traversa/Favretto/Ramat/Riva) di oltre 1:30. Terzo gradino del podio per la Sisport di Kendell C./Tiozzo/Calosso/Genero.

 

La manifestazione organizzata dall’Atl. Pinerolo era inoltre valida, nella prova assoluta, per il Campionato Pinerolese. La prova assoluta maschile (5km) viene vinta dall’allievo Pietro Riva (Atl. Alba) che si impone sugli junior Alex Abbruzzese (Atl. Piemonte) e Benjamin Robert Kendell (Sisport). Al femminile (4km) la vittoria va a Eleonora Curtabbi (Atl. Giò 22 Rivera), anche lei categoria allieve, davanti a Chiara Schiavon (Avis Marathon Verbania) e a Carla Primo (Base Running).

 

I RISULTATI DI PINEROLO

 

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)

 

 



Condividi con
Seguici su: