CdS Allievi. Finale B a Boissano

23 Settembre 2021

In Liguria, nella Finale B del Gruppo Nord-Ovest, sono pronti a dare battaglia S. A.F.Atletica Piemonte (donne), Battaglio CUS Torino (uomini), Sisport e Atl. Canavesana (uomini e donne), Team Atl. Mercurio Novara (donne).

 
Disputeranno la Finale B del gruppo Nord Ovest S. A.F.Atletica Piemonte donne, Battaglio CUS Torino uomini, Sisport e Atl. Canavesana con le squadre al completo, Team Atl. Mercurio Novara con le donne.

DONNE. S.A.F.ATLETICA PIEMONTE. In base ai tempi di accredito, Ilaria Contran può puntare al successo sui 100 (12.16) e sui 200 (25.20). Nel mezzofondo Martina Massara si presenta con il miglior crono sui 3000 metri (11:21.51) ma è da seguire anche sui 2000 siepi dove, in base agli accrediti, è terza tra le iscritte. Nell’alto Claudia Berga ha la miglior misura tra le iscritte (1,62) in condivisione con Stella Bersani (CUS Pro Patria Milano) mentre nel lungo è quarta tra le iscritte. Arianna Zullo sui 1500 metri può salire sul podio così come Ludovica Trivellone nell’asta.

SISPORT. Nel mezzofondo veloce Fatima Azahra Chatibi vanta il miglior crono sui 1500 (5:05.68) e può puntare al podio individuale anche sugli 800 metri. Giulia Ingenito si presenta con i favori del pronostico sui 400hs (1:02.14) ma può puntare al podio individuale anche sui 400 metri piani. Elisa Bava ha la seconda miglior misura nell’asta tra le iscritte (2,80) così come Elena Comollo nel lungo (5,64) che però vanta anche il miglior accredito nel triplo.

ATL. CANAVESANA.
Valeria Pagliassotto è la più accreditata per la vittoria nel salto con l’asta (3,00 il suo personale).

Veronica Gamba può puntare al podio nel salto in alto così come Jessica Bertolina nel triplo.


TEAM ATL. MERCURIO NOVARA.
Luisa Emovon vanta la miglior misura nel martello (46,53) mentre nel disco ha la terza misura tra le iscritte. Giorgia Petagine può puntare al podio individuale sui 1500 metri così come Simbiat Ayokaos Biobaku sui 400hs. Da seguire anche Giada Nancy Carta nel lungo.

UOMINI. BATTAGLIO CUS TORINO. Gabriele Angiono è, sulla carta, l’uomo da battere sugli 800 (1:51.60) e sui 1500 metri (3:59.46), mentre il fratello Andrea ha il secondo miglior tempo tra gli iscritti sui 400 metri. Sui 3000 metri miglior accredito per Kiril Polikarpenko (8:49.77) mentre sui 2000 siepi l’uomo da battere è Davide Rapallo (6:22.91). Miglior accredito anche sui 5000 metri di marcia per Francesco Piccarolo (24:05.99).

SISPORT. Simone Menchini con 1,89 metri, è l’uomo da battere nel salto in alto mentre punta a salire sul podio dei 100 metri (10.97). Miglior misura anche per Lorenzo Nepote nell’asta (4,00). Giacomo Antonio Vota può ambire al podio individuale sui 110hs e sui 400hs. Mattia Benente nel lungo e nel triplo vanta la terza miglior misura tra gli atleti iscritti.

ATL. CANAVESANA.
Il campione italiano di prove multiple Stefano Demo sarà al via dei 110hs, dove con 14.24 ha il miglior accredito, e nel lungo (7,02 di personale e seconda miglior misura tra gli iscritti). Da seguire anche Elia Torasso sui 400hs, Daniele Notario nel disco, Luca Perello nell’alto e nel triplo.

File allegati:
- ISCRITTI



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate