Campionati italiani di Corsa Campestre




 
Nello splendido scenario del parco Giotto, adiacente il campo scuola Zauli di Grosseto, si è disputata l'edizione 2002 dei campionati italiani individuali di corsa campestre. La manifestazione, ben organizzata dall'Atletica M. Pellegrini, disturbata dal vento, ha visto al via nelle diverse categorie 594 atleti. Notevole il bottino per i mezzofondisti piemontesi, vittorie di Elisabetta Petracca (Atl. Pinerolo 3 Valli) tra le Allieve, di Enea Longo (Atl. Alessandria) tra gli Allievi, della braidese Sabrina Varrone (Forestale) nel cross corto Senior, di Federica Dal Ri (Sisport Fiat) nel cross corto Promesse. Classifica cross corto Promesse femminile km. 4: 1. Dal Ri (Sisport Fiat) 13.03, 2. Tschurtschenthaler (Brunico) 13.18, 3. Palmara (Fanfulla Lodigiana) 13.28, 4. Bonessi (Pol. Stud. Udinese) 13.51, 5. Roberto (Sisport Fiat) 14.01, 6. Cristina Grange (Canavesana Ribes Informatica) 14.07, 7. Piccinini (Cras Taranto) 14.10, 8. Boifava (Atl. Vicentina) 14.37, 9. Bagnus (Valle Varaita) 14.59, 10. Soldi (As Fedi) 15.16; cross corto Senior km. 4: 1. Di Pardo (Fiamme Gialle) 10.54, 2. Zanon (Fiamme Oro) 10.56, 3. Vincenti (FFGG) 11.00; cross corto Promesse km. 4: 1. Alessandroni (Lib. Cento Torri Pavia) 11.11, 2. Cannata (Aeronautica) 11.13, 3. Pompa (Gs Self) 11.24; Junior Donne km. 6: 1. La Barbera (Cus Palermo) 20.10, 2. Grosso (As Athlon) 20.39, 3. Riga (Udinese) 20.52;

Condividi con
Seguici su: