Mosca, via ai Mondiali: ecco il programma dei Fantastici 4



Scatta domani a Mosca la 14ima edizione dei Campionati Mondiali di Atletica Leggera. Per la prima volta nella storia saranno ben 4 i trentini chiamati a vestire l'azzurro. Ecco giorno per giorno il programma dei nostri "Fab4"

 

Chiamateli i Fantastici 4. Giordano Benedetti, Silvano Chesani, Yuri Floriani e Marco Lorenzi, in rigoroso ordine alfabetico. Quattro nomi che si stanno preparando a riscrivere la storia dell'atletica trentina, dato che mai prima d'ora un gruppo così numeroso di atleti nostrani avevano staccato il biglietto per una rassegna iridata su pista.
Anzi, a dire il vero nelle precedenti 13 edizioni la convocazione in azzurro aveva premiato nel complesso solo tre trentini, ovvero Mariano Scartezzini nei 3000 siepi a Helsinki 1983, Cristina Tomasini nei 10.000 metri a Roma 1987 ed Eleonora Berlanda nei 1500 metri ad Helsinki 2005.

 

Oggi, tutto d'un colpo, sono diventati quattro.


Il primo a scendere in pista sarà Giordano Benedetti (Fiamme Gialle), chiamato già domattina ad un'intricata batteria negli 800 metri per cercare di meritare l'accesso alle semifinali del giorno successivo. In pista è atteso il Benedetti di Roma, quello dell'1'44 del Golden Gala, brillante e spumeggiante ma poi sparito negli impegni successivi: Giordano è incluso nella prima batteria accanto ad avversari tosti, compresi il francese Bosse e il polacco Lewandoski; passano i migliori tre di ciascun gruppo e 6 ripescaggi. Si può fare.


Lunedì quindi toccherà a Yuri Floriani (Fiamme Gialle) affrontare il primo turno dei 3000 siepi, con il chiaro intento di accompagnare alla finale olimpica dello scorso anno anche la finale iridata: servirà un'altra gara magica come quella londinese, ma il Floriani visto in queste ultime settimane sembra dare ampie garanzie. La finale, nel caso, è programmata per giovedì pomeriggio.


Martedì mattina invece ecco che Silvano Chesani (Fiamme Oro) proverà a giocare le sue carte nel salto in alto, con naturali intenzioni di farsi largo tra i migliori 12 che giovedì andranno alla caccia delle medaglie. Per qualificarsi si dovrà saltare attorno al 2,30, misura che il primatista italiano al coperto ha certamente nelle gambe. E se il primo turno andrà bene, è lecito sognare in grande.


L'ultimo trentino a scendere in pista sarà Marco Lorenzi (Fiamme Gialle), in predicato di coprire uno dei quattro posti della staffetta del miglio. Dopo le medaglie europee giovanili (oro tra gli Junior a Tallinn 2011 e bronzo a Tampere tra gli under 23 solo un mese fa), il ventenne perginese appare già pronto per la nazionale assoluta: batterie giovedì, finale il giorno successivo.


L'intera rassegna iridata potrà essere seguita in diretta su RaiSport1 con la telecronaca di Franco Bragagna, sul sito internet di RaiSport è disponibile anche lo Streaming.
Diretta integrale anche su Eurosport, con possibilità di fruire del servizio streaming per gli abbonati a Eurosport Player.


Infine ecco il dettaglio degli impegni dei nostri Fantastici 4 con indicata l'ora italiana di gara; per conoscere l'orario moscovita, aggiungere due ore:
 

sabato 10 agosto, ore 9,20 - Giordano Benedetti, batterie 800 metri
domenica 11 agosto, ore 17,35 - Giordano Benedetti, eventuale semifinale 800 metri
lunedì 12 agosto, ore 8,10 - Yuri Floriani, batterie 3000 siepi
martedì 13 agosto, ore 7,50 - Silvano Chesani, qualificazione salto in alto
martedì 13 agosto, ore 19,10 - Giordano Benedetti, eventuale finale 800 metri
giovedì 15 agosto, ore 17,05 - Marco Lorenzi, batterie 4x400
giovedì 15 agosto, ore 17,00 - Silvano Chesani, eventuale finale salto in alto
venerdì 16 agosto, ore 19,30 - Marco Lorenzi, eventuale finale 4x400
giovedì 15 agosto, ore 18,20 - Yuri Floriani, eventuale finale 3000 siepi 
 

Tutte le informazioni su risultati in tempo reale, iscritti e quant'altro sono disponibili sul sito www.iaaf.org

 

 



Condividi con
Seguici su: