Mattuzzi e Cavaller, primi tra le Befane



Nuova location per il Cross della Befana che ha regalato i primi successi del nuovo anno ad Isabel MAttuzzi e Alex Cavallar

 

La roveretana Isabel Mattuzzi ed il solandro della Val di Rabbi Alex Cavallar si sono imposti nell'edizione 2015 del Cross della Befana che ha inaugurato il nuovo anno dell'atletica trentina. La prova organizzata dall'Atletica Alto Garda e Ledro ha proposto una nuova location, nei pressi del Lido di Arco in località Linfano: un percorso pianeggiante che in campo femminile ha visto prevalere la lagarina Mattuzzi (Us Quercia Trentingrana), vincente nel giorno del debutto tra le senior. Alle spalle della diciannovenne allieva di Dimitri Giordani si è quindi fatta largo la poera Elektra Bonvecchio (Atletica Trento), con la nonesa Alice Endrizzi (Atletica Valli di Non e Sole) pronta a chiudere in terza posizione.

 

Proprio la società con sede a Cles si è poi imposta nella prova maschile: il ventitreenne Alex Cavallar ha fatto la voce grossa, per precedere il bolzanino Gianmarco Bazzoni ed il gialloverde Emanuele Franceschini (US Quercia Trentingrana), con Giovanni Deromedi (Atletica Valli di Non e Sole), Paolo Ruatti (Atletica Valli di Non e Sole) ed Andrea Debiasi (Atletica Trento) inseritisi nell'ordine ai piedi del podio. Per quanto riguarda le gare riservati agli junior, il successo è andato da un lato allo scalatore giudicariese Alberto Vender (Atletica Valchiese) e dall'altra all'aquilotta Benedetta Paissan (Atletica Trento) mentre tra gli allievi a sorridere sono stati Linda Palumbo (Clarina) e Mohsin Foguani (Atletica Valchiese).

 

I risultati della prova arcense sono disponibili in allegato, già domenica sarà nuovamente tempo di corsa campestre con il celebre Cross Internazionale della Vallagarina.

 

 



Condividi con
Seguici su: