L'Us Quercia festeggia i 70 anni



Grande festa domenica a Rovereto per il prezioso compleanno della società gialloverde. A festeggiare anche il presidente federale Alfio Giomi

 

L’U.S. Quercia Trentingrana ha tagliato il traguardo dei 70 anni. La società è stata fondata nei primi giorni di maggio del 1945, pochi giorni dopo la conclusione della seconda guerra mondiale. Edo Benedetti fu l’ideatore e il promotore, che coinvolse altri coraggiosi e lungimiranti pionieri, che diedero vita ad  una polisportiva articolata nei primi anni in numerose sezioni, compreso il calcio, con sfide epiche anche con l’U.S. Rovereto. Poi progressivamente l’attività si è concentrata su poche discipline : atletica, pallacanestro e pallavolo. Attorno agli anni Settante del secolo scorso si chiuse anche il ciclo glorioso della mitica squadra di basket e tutta l’attenzione si è concentrata sull’atletica. In questo sport la Quercia è diventata una delle società leader non solo in Trentino Alto Adige, ma anche a livello nazionale e internazionale.

 

Maglie azzurre, titoli italiani ed anche internazionali, organizzazione di grandi eventi (Palio della Quercia, Cross della Vallagarina, Giro di Rovereto, campionati italiani assoluti, incontri della Nazionale italiana) rappresentano i dati più significativi di una lunga storia, scritta da molte migliaia di giovani che hanno indossato la maglia gialloverde.

 

Il traguardo dei 70 anni sarà festeggiato domenica 20 dicembre (inizio alle ore 10.00) presso il teatro dell’oratorio Rosmini, luogo che è stato suo tempo la culla della società. Dopo i saluti delle autorità, saranno premiati anche gli atleti che si sono distinti nel corso della stagione 2015, con la proclamazione, come da lunga e consolidata tradizione, della proclamazione dell’atleta dell’anno. A conclusione delle premiazioni sarà distribuito l’annuario sociale.

 

Essendo impossibile invitare singolarmente tutti i dirigenti e gli atleti del passato, il consiglio direttivo della Quercia vuole allargare l’invito a tutti, anche attraverso gli organi di informazione. 

 

Il sito dell'Us Quercia Trentingrana

 

 



Condividi con
Seguici su: