Rodolico Record e Favretto Jet

23 Giugno 2019


 

 

Di Franco De Mori

Quarta Prova di Atletica Giovani a San Vito al Tagliamento e ancora Record. Serena Rodolico è in continua evoluzione, corre bene e corre forte. Il suo primo Record Regionale, a parte la 3 x 1000, è quello dei 1200. Certo la distanza viene corsa poco, anche se anni fa era una gara standard, il ma il suo 3'42"76 è tempo di grande spessore. Il Record apparteneva alla grande Lara Zulian dal 1989 con 3'48"24 (30 anni). Alle sue spalle sempre convincente Beatrice Vattolo, che ha un anno in meno, con 3'50"48.
Ma l'altro grande risultato, che in termini di punti vale anche di più di quello della Rodolico, ci viene dalla velocità con uno strepitoso Mattia Favretto: sulla scia del veneto di Roncade Loris Tonella sceso sotto i 9" sugli 80 (8"97) piazza un 9"16 che lo colloca al 5° posto regionale all time.

Il portacolori della Libertas Sanvitese, scoperto l'anno scorso ai Studenteschi, è nato a Portogruaro ma risiede a Pravisdomini e quest'anno ha anche corso i 200 in 22"94 ed i 300 in 37"70.
Bene anche il Martello dove Eric Tavano si migliora fino a 52,09 e Laura Lazzarato supera ancora i 50 m. (50,29).
Interessante novità nell'Asta Cadette con la palmarina Giorgia Fabris che alla prima gara sale a 2,65 e precede l'ostacolista Elisa Battistoni con 2,60.
Da citare ancora il 6,12 di Lungo di Michael Baita, la bella volata tra Clara Turello e Rachele Mezzavilla sugli 80 con rispettivamente 10"52 e 10"53 ed i 10,52 della Veso nel Triplo.
Tra i Ragazzi belli i 300 di Lorenzo Pollicina (43"43) e di Eva Boaro (46"55), il 51,17 di Marco Furlan nel Vortex e l' 1'52"62 sui 600 di Sara Rosolen.

 

Guarda Tutti i Risultati da San Vito: Fidal Estate Pordenonese 2019


Mattia Favretto(foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate