Primi Record del 2019

13 Gennaio 2019

Mandusic 5,30 e Modugno 4.877


 

(In Copertina Max Mandusic e Lorenzo Modugno)

 

Di Franco De Mori

Max Mandusic saltatore con l'asta della Trieste Atletica, in raduno permanente a Ostia in casa delle Fiamme Gialle, fa una puntatina ad Ancona ed alla prima gara piazza un 5,30 che migliora il suo record regionale indoor assoluto (5,15 sempre ad Ancona il 4.2.17) ed il record Promesse di Davide Bressan (4,90 a Verona il 12.2.95). La misura eguaglia inoltre anche il suo Record all'aperto (Pavia 22.9.18). Il triestino prova poi invano i 5,40 ma è solo questione di tempo.

Altro exploit a Padova per il "superman" della Triveneto Trieste Lorenzo Modugno. Dopo 5 anni porta via a Diego Lassini il primato junior dell'eptathlon indoor che il portacolori della Trieste Atletica, attualmente in Inghilterra; deteneva dal 26.1.2014 con 4.636 punti: Il nuovo primato assomma a 4.877 punti derivanti da 7"75 sui 60, 6,31 di Lungo, 12,84 con il Peso da 6 kg., 1,95 di Alto, 8"93 sui 60 Hs da 1 m., 4,20 di Asta ed infine 2'52"52 sui 1000. In quattro gare ha fatto meglio di Lassini e nelle altre gli è andato vicino. Modugno detiene anche i Record all'aperto del Decathlon Junior con 6.408 punti e del Decathlon Allievi con 5.685 punti.

 

Guarda tutti i Risultati da Ancona: Meeting Nazionale Indoor

Guarda tutti i Risultati da Padova: Campionato regionale di PROVE MULTIPLE ALLIEVI / JUNIOR e ASSOLUTI


Lorenzo Modugno(foto fvg/fidal)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 MANDUSIC MAX
 MODUGNO LORENZO