Neka Crippa in raduno a Monza con la nazionale di cross



Ad un mese esatto dai Campionati Europei di Samokov, Neka Crippa è tra i convocati al raduno di preparazione di Monza

 

Il primo posto tra gli under 23 al recente Cross della Volpe ha di fatto cancellato ogni dubbio sulla presenza di Neka Crippa (Gs Valsugana Trentino) nel team azzurro che tra un mese prenderà parte ai Campionati Europei di corsa camprestre nella bulgara Samokov.

A consolidare questo concetto è arrivata anche la convocazione per il ventenne di Passo Daone al raduno di preparazione in corso di svolgimento a Monza, dove martedì 11 novembre è nato il primo percorso permanente di corsa campestre in Italia. Già questa mattina i mezzofondisti azzurri hanno potuto realizzare la prima seduta di allenamento "ufficiale", sotto lo sguardo del Direttore Tecnico Organizzativo delle squadre nazionali Massimo Magnani, nella nuova area dedicata all'interno del parco storico lombardo, struttura che già in passato è stata protagonista delle scene tricolori della corsa campestre (l’ultima il 3 marzo 2013 con i campionati italiani Master).

 

Il progetto, nato da una sinergia tra FIDAL, Atletica Monza, Comune di Monza, Consorzio Parco e Villa Reale di Monza è stato ufficialmente inaugurato ieri martedì 11 novembre con il taglio del nastro presso la Cascina San Fedele, alla presenza del DTO Magnani, della presidente del CR FIDAL Lombardia Grazia Vanni e del sindaco di Monza Roberto Scanagatti.

 


Il percorso monzese, gestito dall’Atletica Monza del presidente Paolo Galimberti, sarà teatro di raduni nazionali periodici e rappresenterà un punto di riferimento anche per l’attività nazionale e regionale. Il primo raduno è già in corso, e si concluderà domenica 16 novembre, con fra i convocati, fra gli altri, gli azzurri di Zurigo Patrick Nasti (Fiamme Gialle), Marouan Razine (Esercito), Margherita Magnani (Fiamme Gialle), Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) e Giulia Viola (Fiamme Gialle). Un periodo di preparazione che verrà già bissato a inizio dicembre, a poche settimane dagi Campionati Europei di cross in programma il 14 dicembre in Bulgaria. Dopo il taglio del nastro si è svolto anche un convegno - tema, ovviamente, "L'importanza della corsa campestre nella formazione del mezzofondista" - con gli interventi del DTO Magnani e la partecipazione di un buon numero di tecnici.

 

Tutti i Convocati al raduno di Monza

 

 



Condividi con
Seguici su: