Marcia: Giordani quarta a Grottammare

18 Ottobre 2017

Ottima prova per Vittoria Giordani nella prova tricolore allieve sui 10km di marcia: per lei podio sfiorato mentre al maschile Aldo Andrei ha raccolto il nono posto


 

Marciatrici e marciatori trentini in evidenza domenica a Grottammare, provincia di Ascoli Piceno, nella quarta prova del CDS di marcia, valido come prova unica del campionato italiano allievi/e sulla 10km. Ebbene, in campo femminile la giovane lagarina Vittoria Giordani (Us Quercia Trentingrana) ha raccolto un lusinghiero quarto posto, chiudendo ai piedi del podio guidato dalla tarantina Ida Mastrangelo. Identico piazzamento, tra le senior, per la più esperta compagna di squadra Adelaide Sansoni (Us Quercia Trentingrana) che nella 20km ha confermato la sua continuità di prestazione che quest'anno nelle competizioni nazionali l'ha sempre vista nelle prime cinque posizioni di classifica. 

Le due marciatrici della Quercia Trentingrana Rovereto, allenate da Tiziano Manfredi, oltre ai buoni piazzamenti ottenuti nelle gare nazionali in questo 2017 hanno riscritto l'albo dei record regionali della specialità. Adelaide Sansoni oltre a migliorare con 48'29”.16 quello dei 10km e con 1hr40'25” quello della 20km (che già le appartenevano) ha migliorato in quel di Modena anche l'ultimo record di cui non era ancora entrata in possesso, quello dei 5000 metri togliendo con il suo 22'49”77 piu' di 30” al primato precedente. Dal canto suo, l'allieva Vittoria Giordani ha dato violenti scossoni ai due record che già dall'anno scorso le appartenevano, scendendo a 25'15”42 sui 5km in quel di Chieri (BS) e migliorandosi di oltre 2' sulla 10 km proprio a Grottammare fermando il cronometro a 52'57”. Per le due atlete della Quercia Rovereto miglioramenti significativi che sono di ottimo auspicio per la stagione sportiva ventura, che per la marcia avrà il suo appuntamento di punta nella prova del campionato mondiale a squadre che si svolgerà a Taicang in Cina e che potrebbe vedere le due canarine indossare la maglia azzurra.

 

Passando al settore maschile, nella prova tricolore under 18 il valsuganotto Aldo Andrei (Gs Valsugana Trentino) si è confermato tra i migliori talenti del panorama nazionale: nono posto in 51'19 per lui, complice un pit stop di 120" che l'ha inevitabilmente allontanato dalla lotta per il podio, mentre la vittoria andava a Davide Finocchietti. Da segnalare anche il nono posto nella gara juniores dell'aquilotto Luca Vernesoni (Atletica Trento).

 

Tutti i risultati



Condividi con
Seguici su: