Le indoor di Parma e Modena

02 Febbraio 2019

Sabato 2 febbraio con meeting regionali indoor a Parma e Modena. Domani si replica ancora a Modena.


 

Con l'attività nazionale, almeno per la fascia 18-22 anni tutta incentrata sui Campionati Italiani Juniores e Promesse ad Ancona, oggi si sono disputati meeting indoor in regione a Parma e Modena.

Al Palalottici di Parma, con organizzazione Cus Parma, si sono disputate gare giovanili e assolute. Il programma era incentrato sulla marcia, con anche la prima prova del Grand Prix Regionale di Marcia Errea per le  categorie giovanili. 

Nelle gare assolute maschili Enrico Parigi (Cus Torino) ha vinto gli 800 metri in 2.02.08. Nell'asta 4,80 per Matteo Miani (Assindustria Sport Padova). Nella marcia 3000 metri successo per l'allievo Alessandro Zacchino (Cus Parma) in 14.58.69, davanti all'altro allievo Jacopo Varignana (Pontevecchio Bologna) in 15.02.07; in questa gara in evidenza anche gli atleti master Federico Colonnello (Pontelungo Bologna) sm45 con il tempo di 16.13.50, Maurizio Pivetti (Podistica Formiginese) sm60 in 19.13.72 e Marco Cavedagni (Virtus Emilsider Bologna) sm65 in 19.21.51.

Nelle gare assolute femminili la master sf45 Lara Gualtieri (Atl.

85 Faenza) vince gli 800 metri in 2.29.38, sfiorando il suo primato regionale e precede l'allieva Emanuela Rossi (Polisportiva Atletico Borgo Panigale) con 2.29.66. Nell'asta 4,10 per Elisa Molinarolo (Aristide Coin Venezia 1949); primato regionale indoor sf40 per Barbara Capellini (Endas Cesena) con 3,20, 5 cm della sua precedente misura; 3,20 per Giada Azzura Davoli (Self Montanari Gruzza) e per l'allieva Martha Codeluppi (Atl. Reggio). Nella marcia 3000 metri successo per l'allievo Luce Accordi (Assi Giglio Rosso Firenze) con il tempo di 16.06.38; la prima fra le atlete emiliane è la junior Alessandra Ferretti (Cus Parma) in 17.06.72.

Nelle gare cadetti 2.46.31 nei 1000 metri per Gianmarco Rossi (Atl. Volterra), con ampio margine su Filippo Fantini (Atl. Ravenna) con 2.55.15; nella marcia 2000 metri 9.25.46 per Daniele Colonnello (Pontevecchio Bologna). Nelle cadette, nei 1000 metri 3.09.69 per Lia Nardon (Atl. Valle di Cembra); nella marcia 2000 metri 10.14.34 per Sofia Fiorini (Atl. Casentino Poppi), davanti a Camilla Canali (Cus Parma) con 11.11.48.

Nei ragazzi Maxim Clima (Atl.

Gessate) vince i 1000 metri di corsa in 3.16.07 e Agostino Parodi (Atl. Ceriale San Giorgio) i 1000 metri di marcia in 6.13.19. Nelle ragazze 3.19.89 per Carlotta Camorali (Coop Parma 1964) nei 1000 metri di corsa e 4.43.81 per Lucrezia Nieri (Atletica Prato) nei 1000 metri di marcia.

Risultati Parma

---

Modena: nel meeting indoor di Modena, diversamente dal solito la prima giornata del sabato è dedicata ai salti, con alto, lungo e triplo, mentre nella seconda giornata di domani le gare saranno 60 metri e 60 hs.

Nelle gare maschili successi per Tomas Guasconi (Modena Atletica) nell'alto con 1,85, Antonino Trio (Athletic Club 96 Alperia) nel lungo con 7,61, Edoardo Accetta (N. Atl. Fanfulla Lodigiana) nel triplo con 15,39.

Nelle gare femminili 1,76 nell'alto per Teresa Maria Rossi (Geas Atletica) con 1,76, 5,58 nel lungo per Sveva Gerevini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi), 12,22 nel triplo per Sherry Isofa (Cus Bologna). Nel lungo e nel triplo ha debuttato per la Fratellanza la forte master lombarda sf45 Roberta Sara Colombo che ha saltato rispettivamente 5,10 e 11,20, non lontano dai primati regionali di categoria appartenenti a Rossella Zanni con 5,12 (2012) e Elisa Neviani con 11,49 (2011).

Risultati gare di sabato 2 febbraio Modena

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: