Weekend tricolore con marcia e multiple

05 Marzo 2021

A Grottaglie in palio i titoli della marcia: attenti ai giovani. Padova: da seguire iron boys e iron girls di Studentesca, Sport Race e Nissolino Intesatletica

 

di Lorenzo Bufalino

Un ricco weekend di atletica per i laziali che, oltre a partecipare ai campionati Europei indoor di Torun, saranno protagonisti anche tra Grottaglie - dove si svolgerà la seconda tappa del Campionato di Società di Marcia - e Padova dove sarà tempo di tricolori di prove multiple per allievi, junior e promesse. Occhio in Puglia alla scuola laziale della marcia, con i giovani in pole position per grandi risultati.

PER LA VITTORIA – Nel campionato di società di marcia a Grottaglie in Puglia, le Fiamme Gialle Simoni si presentano con il solito squadrone, per una disciplina che ha portato sempre grandi soddisfazioni al club giallo-verde.

Nelle categorie giovanili occhio al terzetto laziale nella gara dei 10 km allievi con Diego Giampaolo (Fiamme Gialle Simoni) che vuole confermarsi ancora il migliore della categoria dopo l’oro ad Ancona nelle indoor; dietro di lui Ivan Giangaspero (Fiamme Gialle Simoni) e Giorgio Lauria (Esercito Sport&Giovani), che proprio ad Ancona avevano completato il podio tutto laziale nella marcia.

Al femminile, sempre tra le allieve, Giulia Gabriele (Fiamme Gialle Simoni) approccerà per la prima volta alla 10 km su strada, dove bene aveva già fatto (a Ostia) anche Verdiana Casciotti (Studentesca Milardi), a suo agio nella competizione su strada.

Da podio entrambe le atlete, che vogliono anche loro dimostrare il buon momento di forma di questo inizio di 2021.

Tra gli Junior Filippo Capostagno (Fiamme Gialle Simoni) cerca ancora il podio dopo le indoor mentre al femminile la compagna di squadra Ilaria Migliardi vuole la top 5.

Nelle gare assolute gareggia nelle strade della sua regione Francesco Fortunato (Fiamme Gialle), e vorrà fare sicuramente bene il forte atleta di stanza a Castelporziano dove si allena con Riccardo Pisani. Tra le donne nella 20 km si giocano un posto sul podio della gara promesse Grazia Pusillico (ACSI Italia Atletica) e Diletta Casciotti (Studentesca Milardi), nella competizione che vedrà partire anche la 50ista Maria Vittoria Becchetti.

PROVE MULTIPLE – A Padova invece in pista ed in pedana gli atleti delle prove multiple, in lizza per le maglie tricolori delle categorie allievi, junior e promesse. Tra le allieve attenzione al duo della Studentesca Milardi formato da Matilde Iemma, quinta lo scorso anno, e Giulia Ginulfi che all’aperto lo scorso anno arrivò al sesto posto. Negli allievi Davide Zuliani (Nissolino Intesatletica) e Filippo Stasio (Sport Race) vanno a caccia di un buon piazzamento, mentre il compagno di squadra Simone Santini deve difendere il terzo posto delle outdoor nel 2020. Con lui nella stessa gara anche Emiliano Orsillo sempre della Sport Race.


File allegati:
- MULTIPLE: RISULTATI E ISCRITTI
- MARCIA: RISULTATI E ISCRITTI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate