Bruni riparte da 4,25, Morseletto 14,72

20 Gennaio 2019

Buono il debutto ad Ancona della primatista italiana indoor dell'asta. Il triplista campione italiano cadetti si migliora di 38 centimetri. Meduri 1,98, vittorie Marchei-Zanetti


 

Arrivano da Ancona i primi risultati di spessore del weekend laziale. Nel meeting nazionale indoor nel capoluogo marchigiano la primatista italiana assoluta al coperto Roberta Bruni debutta con 4,25 nell’asta. Due salti a segno: il primo alla quota di ingresso di 4,10, il secondo pulito a 4,25, prima di tentare tre assalti a 4,40. Un buon inizio per l’astista dei Carabinieri campionessa italiana indoor e outdoor in carica, allenata da Riccardo Balloni. Con rincorsa da 12 appoggi si classifica terza Maria Roberta Gherca (Atl. Velletri) che parte da 3,90. 

EX CADETTI - Bravi i campioni italiani cadetti Filippo Morseletto e Alessandro Meduri. Morseletto (Studentesca Rieti Milardi) abbatte il PB indoor con un triplo balzo da 14,72 che significa un miglioramento di 38 centimetri in un colpo solo, nella gara che vede Samuele Cerro (all’esordio con la nuova maglia dell’Enterprise) secondo in 15,95. Meduri (Acsi Campidoglio Palatino) torna vicino alla soglia dei 2 metri nell’alto (1,98) e chiude davanti a Lorenzo Matarazzo (Fiamme Gialle Simoni) 1,96

MARCHEI-ZANETTI OK - Mario Marchei (Atletica Futura Roma) è l’unico a scendere sotto i 22 secondi nei 200 (21.95) davanti a Fabio Tardito (Acsi Campidoglio Palatino) con 22.18. Due laziali sul podio dei 200 anche tra le donne: Anna Gresta (Atl. Roma Acquacetosa) è secondo con il personal best al coperto (24.93) e Giovanna De Andreis (Acsi Italia) è terza in 24.99, entrambe dietro l’azzurra Irene Siragusa (Esercito) 24.30. Livia Caldarini (Studentesca Rieti Milardi) comincia da 2:15.05 negli 800 e sulla sua ruota c’è Marta Castelli (Acsi Italia) in 2:15.13. Secondo e terzo posto per Lorenzo Cacciamani (Atl. Futura Roma) e Luca Foglia Manzillo (Atl. Colosseo 2000) rispettivamente con 1:55.37 e 1:55.51 negli 800. Vittoria nei 3000 per Luca Zanetti (Atletica Futura Roma) con 8:47.76 e sempre per l’Atl. Futura c’è anche il terzo posto Mattia Di Panfilo nei 60hs con 8.23. Tra le allieve vince Elisa Andreini (Fiamme Gialle) nei 60hs con 9.16.  

CARNEVALE A PADOVA - Vince nel peso a Padova la portacolori della Studentesca Milardi Rieti Martina Carnevale, 15,14 all’esordio stagionale.

Risultati Ancona

Risultati Padova

(in aggiornamento)



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate