I fratelli Crippa, Lanziner e Dal Ri attesi a Levico



Yeman e Neka Crippa in gara al Cross della Valsugana con lo sguardo proiettato verso gli Europei; Lanziner ci crede

 

Il Lido di Levico Terme (Valsugana, Trentino) ospiterà domenica il terzo ed ultimo appuntamento con la corsa campestre novembrina. La quarta edizione del Cross della Valsugana si ripromette di chiudere il trittico di prove indicative per le selezioni azzurre in vista dei Campionati Europei di Samokov, Bulgaria, del 14 dicembre prossimo.

Sulle sponde del Lago di Levico, la più attesa sarà probabilmente la vicentina Federica Del Buono (Forestale), attesa al debutto invernale su un tracciato che l’anno passato l’aveva esaltata, tra le junior. Dodici mesi più tardi la ventenne veneta si ripromette di interpretare un ruolo da protagonista anche nella sfida assoluta (7 km), in una gara che coinvolgerà anche Valeria Roffino (Fiamme Azzurre), Giulia Alessandra Viola (Fiamme Gialle) Jessica Pulina (Associazione Sportiva Shardana), le gemelle Silvia (Forestale) e Barbara La Barbera (Rcf Roma Sud) e sulla trentina Federica Dal Ri (Esercito)

In campo maschile (9 km) occhi puntati invece sui due portacolori delle Fiamme Gialle Ahmed El Mazoury e Patrick Nasti, sul vincitore della Carsolina Gabriele Carletti (Athletic Terni) senza tralasciare gli esperti Gianmarco Buttazzo (Atl. Capone Noceto) e Ruggero Pertile (Assindustria Sport Padova) ed il sudtirolese Peter Lanziner (Us Quercia Trentingrana), apparso incisivo in entrambi i precedenti del mese; tra gli under 23 Nekagenet Crippa (Gs Valsugana Trentino) farà gli onori di casa con tutte le intenzioni di ripetere l’acuto del Cross della Volpe.

 

Il fratellino Yemanberhan (Fiamme Oro) sarà invece l’annunciato protagonista della prova under 20 (6 km) che coinvolerà anche Yassin Bouih (Atletica Reggio) ed Omar Guerniche (S. Rocchino) oltre al senese Yohanes Chiappinelli (Montepaschi Uisp Atl. Siena).

Da segnalare a livello giovanile, la possibile sfida under 16 tra la bergamasca Marta Zenoni (Atl. Brusaporto) e la trentina Nadia Battocletti (Atletica Valli di Non e Sole).

 

L’organizzazione fa capo ancora una volta al Gs Valsugana Trentino, il meteo promette una piacevole giornata di fine autunno: il via alle competizioni alle 9.15 con le prove riservate agli over 35; dalle 10.30 in rapida successione toccherà alle due gare under 20 e quindi ai senior, con le donne (11.30) a precedere gli uomini (12.00).

 

Ulteriori informazioni, iscritti e risultati

 

 

 



Condividi con
Seguici su: