Udin Jump Development

21 Gennaio 2019


 

 

Dal Delegato del CONI di Udine

In allegato si trasmette la Locandina dell'International High Jump Contest, che si terrà nel il salone del popolo presso il municipio di udine il giorno 25/01 dalle ore 10:00.

Comunicato del Delegato:

Si preannuncia come una gara di salto in alto di grande interesse quella che sabato prossimo, a Udine, nel corso dei campionati regionali assoluti indoor, vedrà la presenza di alcuni campioni internazionali a fianco dei nostri atleti regionali. Dalla Spagna arriverà l’andaluso Carlos Rojas Lombardo, campione nazionale nel 2016, da Cuba la giovane promessa Juan Carlos Ramirez, mentre dalla Croazia, abituali frequentatori delle nostre pedane, Filip Miric e Alen Melon. E dalla Slovenia annucia la sua presenza una figlia d’arte, Lia Apostolovskj, 1.80 di personale, allenata dal padre Sašo, salito fino a 2.30 nel 1987. Ma l’atleta sicuramente più interessante sarà il cipriota Vasilios Costatinou che si presenta con un personale di 2.28. E se recupererà da un leggero infortunio occorsogli durante il recente raduno della nazionale a Tenerife, sarà della partita anche Stefano Sottile, 2.25 di record personale e campione italiano indoor in carica. All’evento sarà presente Giulio Ciotti, ex nazionale proprio nel salto in alto e oggi collaboratore della federazione. Ospiti d’onore Rozle Prezelj, presidente della Commissione Atleti dellla IAAF, Dino Ponchio, ex DT della nazionale azzurra e Giacomo Crosa, finalista olimpico nell’alto alle olimpiadi di Messico ’68 e che i più anziani ricorderanno anche come volto dello sport di Mediaset.

 

 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate