Cross Vallagarina: Haji e Jeruto favoriti

17 Gennaio 2018

Interessanti starting list nel 41imo Cross della Vallagarina, con al via anche Federica Dal RI, Isabel MAttuzzi, Nadia Battocletti e Cesare Maestri


 

Tanta Africa e molta Italia nella griglia di partenza del 41imo Cross Internazionale della Vallagarina in programma domenica a Villa Lagarina e presentato nella serata odierna dal comitato organizzatore dell’Us Quercia Trentingrana.

 

Dopo quattro vittorie keniane nelle ultime edizioni, il favorito principale per la vittoria sull’impegnativo circuito trentino sembra essere l’etiope Yasin Haji, già campione mondiale junior di corsa campestre nel 2015, e punta di diamante del cast del Cross della Vallagarina. 

Accanto a lui ci saranno anche l’ugandese Albert Chemutai, il keniano Gideon Kurgat ed il marocchino Ibrahim Ezzaydouny. A provare a tener loro testa saranno gli specialisti azzurri della corsa in montagna, con i gemelli Bernard e Martin Dematteis (Corrintime), Alex Baldaccini (Atl. Valli Bergamasche) ed il trentino Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche).

 

Al femminile le luci dei riflettori saranno puntate soprattutto sulla keniana Norah Jeruto Tanui che dovrà tenere a bada le specialiste azzurre che hanno saputo imporsi in ben quattro delle ultime nove edizioni, dato in controtendenza rispetto alla gara maschile nella quale la vittoria azzurra - escludendo le due edizioni di campionato italiano assoluto - manca da vent’anni (Umberto Pusterla, 1998).

 

L’anno scorso ad imporsi fu a sorpresa Sara Dossena, domenica proverà a ripetersi la trentina Federica Dal Ri (Esercito), vincente nel 2009 e tricolore sullo stesso tracciato nel 2005, con le biellesi Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) e Martina Merlo (Aeronautica Militare) al suo fianco, assieme alle altre due trentine Isabel Mattuzzi (Us Quercia Trentingrana) e NAdia Battocletti (Atletica Valli di Non e Sole), quest’ultima junior da un paio di settimane ma pronta a confrontarsi nuovamente con le “grandi” come già al Campaccio. 

 

IL PROGRAMMA - Domenica il classico circuito del centro sportivo Ai Giardini di Villa Lagarina aprirà i battenti alle 11 con le prove riservate ai master, cui seguiranno le categorie giovanili. La gara senior femminile scatterà alle 14:30 sulla distanza di 6440 metri, seguita alle 15 dalla prova maschile (9070 metri).

 

CONVEGNO - La tradizione vuole che il Cross Internazionale della Vallagarina sia preceduto da un apprezzato convegno tecnico. Sarà così anche sabato 20 gennaio a partire dalle 15 nella cornice della Sala Nobile di Palazzo Libera a Villa Lagarina, con al tavolo dei relatori attesi il prof. Claudio Pannozzo (“Lo sviluppo dei fattori neuromuscolari nelle discipline di endurance) ed il prof. Antonio La Torre (Allenare la resistenza: tradizione & innovazione) con la moderazione del prof. Dino Ponchio.

 

Iscritti e Risultati



Condividi con
Seguici su: