Assegnati ad Aosta i titoli di campione regionale indoor




 

È ripartita con il primo appuntamento indoor la stagione dell’atletica valdostana. Sabato scorso ad Aosta, si sono svolti i Campionati Regionali Indoor, organizzati dall’Atletica Pont Donnas. Dodici titoli regionali sono andati nella bacheca dell’Atletica Calvesi, tre all’Atletica Cogne e altri tre all’Atletica Pont Donnas. Subito una buona partenza per gli atleti rossoneri, che nel corso del pomeriggio hanno strappato quattro ‘minimi’ per i Campionati Italiani con Jacopo Spanò nel lungo, Eleonora Marchiando sui 60hs, Emile Challancin nel peso e Camilla Vuillermoz nell’asta.

Nei 60 metri sono quattro i titoli regionali assegnati. L’Assoluto è andato a Manuel Ivoli della Cogne (7.55), quello Allievi a Jean Marie Robbin (Calvesi) in 7.64, quello Juniores a Laurent Grange (Cogne; 7.46), quello Master a Renzo Merlo (Calvesi; 12.79). Nel salto in lungo, titoli rossoneri conquistati dallo Juniores Jacopo Spanò (Calvesi) con la misura di 6.86m e dall’Allievo Roberto Carlos Pina Barros (Calvesi) con un salto di 5.28m. Nel peso, doppia medaglia Master per Michelangelo Bellantoni (Calvesi; 11.00m e 12.00m), negli Allievi successo di Emile Challancin (Pont Donnas; 13.01), tra gli Juniores di Alex Chapellu (Calvesi; 11.07m) e tra gli SM75 di Renzo Merlo (Calvesi; 6.52). Nei 60hs titolo per l’Allieva Eleonora Marchiando (9.00), atleta della Calvesi che ha anche vinto la maglia rossonera nel salto in alto con la misura di 1.55m. Nell’asta titolo Allieve per Camilla Vuillermoz della Cogne (3.10m) e Master per Marike Doornheim (Calvesi; 0.95m), mentre nel triplo titolo assoluto per la Juniores Claire Challancin (Pont Donnas; 10.61m), Allievi per Elena Jaccond del Pont Donnas (9.70m) e Master  per Marike Doornheim (Calvesi; 5.00m).

Domenica 19 gennaio, sempre ad Aosta, si svolgerà il 5° trofeo Sandro Calvesi ‘Sprint & Hurdles’, organizzato dall’omonima società, con in gara Esordienti, Ragazzi, Cadetti, Allievi e Juniores. Il programma tecnico, per tutte le categorie, sarà incentrato sulla velocità e gli ostacoli. Ritrovo alle ore 13 e partenza delle gare alle ore 14. 



Condividi con
Seguici su: