Giorgis, che lancio: minimo per gli assoluti

13 Luglio 2020

Lo junior di Città di Castello è salito al secondo posto nella graduatoria all time con l'attrezzo dei grandi. Bene nel mezzofondo Giorgi e Feliziani

 
Week-end di atletica ricco di soddisfazioni per i giovani umbri quello appena trascorso. In attesa della prima notturna di Orvieto in programma venerdì 17 molti sono stati gli atleti in gara nel Trofeo “Città di Rieti” e per alcuni è subito arrivato il minimo per i campionati italiani di categoria che si svolgeranno tra settembre ed ottobre. Su tutti spicca il risultato dello junior Gregorio Giorgis (Atl. Libertas Città di Castello), capace di piazzarsi alle spalle del solo Mirko Casavecchia nelle graduatorie all time del lancio del martello, con l’eccellente misura di 62,14 metri che lo colloca nella top ten stagionale assoluta in Italia e che vale il pass per i campionati italiani assoluti. Passando al mezzofondo, importante prestazione di Linda Giorgi (ARCS CUS Perugia) che all’esordio assoluto nella distanza si impone nella distanza dei 1500 metri con il tempo di 4:49.46, che lascia presagire di meglio in virtù anche della gara condotta in solitaria. Negli 800 maschili personal best per l’allievo della Winner Foligno Stefano Feliziani in 1.58.93. Nei 400 femminili buone prestazioni di Elisabetta Croci e Delia Bordonaro (entrambe dell'ARCS CUS Perugia), con la prima che completa il giro di pista in 59.41, abbattendo il personale di circa due secondi e sfiorando il minimo per i campionati italiani di categoria. Appuntamento dunque alla prima notturna di Orvieto

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate