Passeri si migliora: è sesto ai tricolori dei 10000

14 Maggio 2016

Ai campionati italiani assoluti della distanza l'atleta della Tx Fitness scende a 29'45"81  


 

Momento d'oro per Riccardo Passeri (Tx Fitness) che continua a migliorarsi nei 10000 metri. A Castelporziano, nell'impianto delle Fiamme Gialle, l'atleta allenato da Pompeo D'Ambrosio è sceso ancora una volta sotto i 30' (la prima volta ci era riuscito tre settimane fa a Rubiera) correndo in 29'45"81 e cogliendo un ottimo sesto posto finale nella gara vinta dal finanziare Ahmed El Mazoury. Da segnalare anche l'eccellente crono dell'allievo ugandese Vincent Kiplangat (Atletica Capanne) che ha corso in 28'53"07 ottenendo il minimo per i mondiali di categoria. 

Per Passeri, tornato in Umbria dopo essere uscito nel gruppo sportivo dell'Aeronautica grazie all'impegno del presidente della neonata società, Eros Lenticchi, una nuova dimostrazione di forza. Reduce dal secondo posto alla Grifonissima, Passeri è rimasto con il gruppetto che inseguiva El Mazoury, lanciato in compagnia dei due ugandese (l'altro allievo Jacob Kiplimo è giunto per primo al traguardo in un sensazione 28'26"30), e la coppia Marco Najibe Salami e Stefano Guidotti Icardi. Gara regolare vivacizzata, a due giri dal termine, da Daniele Caruso che, sbagliando il computo dei giri, si è lanciatoin una volata chiudendo il gap con la coppia in lizza per il secondo posto ma fermandosi sul traguardo. Accortosi dell'errore Caruso è riuscito a ripartire e conservare il terzo posto. Dietro bellissimo finale con un gruppo folto in lizza per il quinto posto con il solo Paolo Zanatta in grado di precedere Passeri. 

 


Passeri dietro Bona e Ricatti


Condividi con
Seguici su: