Otto ori, tre argenti e sette bronzi per gli atleti master Calvesi ai campionati italiani di Cosenza




 

Peso, disco e giavellotto per Gabre Gabric, peso e disco per Michelangelo Bellantoni, peso per Marisa Finazzi, giavellotto per Umberto Benevenia e 400hs per Alessandro "Cip" Cipriani che, dopo il mondiale a Sacramento e il titolo ai World Games di Jesolo ha fatto il grande slam conquistando anche il titolo italiano.

Cinzia Lanzini, mamma d'arte di Charlotte Bonin ha vinto l'argento sui 5000m, così come Marisa Finazzi nel lancio del disco e il neolaureato Emanuele Tortorici nel martello.

Bronzo infine per Roberto "Roby" Cossetta nei 3000 siepi, nuovamente per Tortorici nel peso, Michelangelo Bellantoni nel martellone, Luigi Guidetti nei 400m, Umberto Benevenia nel peso e Lyana Calvesi, bronzo sia nel peso che nel disco.

Non paga della vittoria nei 5000m, Cinzia Lanzini si è classificata quarta nei 1500, così come Tortorici nel martellone, Benevenia nel disco e Lyana Calvesi nel giavellotto. Ottavi Pino Giovinazzo negli 800 e Cipriani nei 200m, decima Mimma Vadalà nel peso, 11° nei 1500m Pino Giovinazzo.



Condividi con
Seguici su: