Martinetti agli Europei di cross

04 Dicembre 2015

La perugina farà parte del sestetto che difenderà i colori azzurri nella gara under 23 femminile


 

 

C’è anche Costanza Martinetti fra le 36 convocate dai direttori tecnici Massimo Magnani (assoluti e under 23) e Stefano Baldini (junior) per i campionati europei di cross che si disputeranno il 13 dicembre a Hyeres (Francia). La 20enne perugina, al primo anno nella categoria promessa, si è meritata la convocazione con le ottime prestazioni fornite nelle due prove di selezione, Levico (dove era stata terza) e Carsolina (quinta). La Martinetti, allenata dal professor Luigi Esposito, era stata azzurra anche un anno fa con le junior ma anche ad ottobre a Cremona nei 10 km su strada.

In questi giorni sta svolgendo degli ottimi lavori nel raduno di Tirrenia – spiega il suo tecnico, Luigi Esposito – E’ in una buona condizione di forma e all’europeo può far bene. La squadra azzurra può far puntare anche al podio perché oltre alla punta Federica Del Buono ha un gruppo di ottimo valore e Costanza è fra queste”.

Soddisfazione nelle parole del presidente del comitato regionale della Fidal, Carlo Moscatelli.

La Martinetti rappresenta la punta di diamante di un movimento che comunque è vivo in Umbria – spiega il numero 1 della Fidal Umbria – Ci apprestiamo a vivere una stagione ricca di appuntamenti importanti anche a livello organizzativo nella nostra regione, a cominciare dai campionati italiani di cross che si disputeranno a Gubbio e arrivarci con una nuova convocazione della Martinetti è un’ulteriore spinta a far bene perché siamo certi anche anche i nostri atleti faranno bene. Domenica 13 saremo tutti davanti alla tv a fare il tifo per lei”.

La convocazione per l’europeo arriva al termine di una stagione ricca di soddisfazioni per la Martinetti. Stagione lunga tredici mesi in realtà, visto che è dalle prove di selezione per l’europeo dello scorso anno che la perugina tesserata per la Libertas Arcs Cus Perugia è in prima linea. Nel 2015 ha prima sfiorato il podio fra le under 23 nel cross, quindi ha conquistato l’oro nei 5000 metri, l’argento nei 10000 e il bronzo nei 10 km su strada.

LA SQUADRA UNDER 23 FEMMINILE – Francesca Bertoni, Federica Del Buono, Costanza Martinetti, Silvia Oggioni, Isabella Papa, Christine Santi.

IL BRONZO DELLA FRANCARIO – Sono 9 anni gli anni passati dal bronzo conquistato dall’Italia under 23 in cui spiccava la presenza di Giulia Francario. Francario che come la Martinetti è allenata da Esposito e che è cresciuto nell’Arcs. Allora (era il 2006) si correva a San Giorgio su Legnano e le azzurre, grazie anche ad uno straordinario ultimo giro della Francario, salirono sul podio precedendo di un punto l’Olanda. Ora tocca a Costanza Martinetti riprovarci.

 



Condividi con
Seguici su: