La marcia reggina in evidenza a Napoli




 

marciaAncora un'occasione in cui i rappresentanti della marcia reggina hanno avuto l'opportunità di mettere in evidenza il lavoro che, da qualche tempo, si sta facendo a Reggio Calabria, soprattutto grazie alle competenze tecniche di Felice Scotto, Responsabile Regionale della Marcia calabrese che a Sant'Antimo di Napoli, in occasione della manifestazione "Camminando e Marciando", ha messo in mostra tanti giovani marciatori che si sono fatti apprezzare in terra campana.

Tra i giovani presenti alla manifestazione, ancora l'allieva Alessia Costantino (Atletica Reggina) che per buona parte della gara ha condotto in testa unitamente a due importanti atlete nazionali: Anna Clemente (Atl. Don Milani) e Carmela Puca (Hinna S.Antimo) che l'hanno preceduta al traguardo; chiude quindi al terzo posto con un buon riscontro tecnico nei 4 km dell'intero percorso, concludendo la sua performance con tempo di 23’17. Nella categoria esordienti "A" Paola Barreca cede la prima piazza alla campana Fabiana Baila, ma dimostra grande attitudine alla specialità della marcia. Buone anche le prestazioni tecniche ottenute da Luisa Vizzari, giunta quinta nella categoria cadette e Caterina Romeo, classificatasi sesta nella categoria ragazze. Nelle gare maschili buona la gara svolta dall'allievo Luca Arcudi (Atletica Icaro) che chiude al 4° posto, mentre Gabriele Templorini e Marco Mollica, nella gara riservata ai ragazzi, approfittano per fare esperienza.



Condividi con
Seguici su: