Kenya in evidenza alla Corrinsieme 2013




 

KipkiruiNgeno_Corrinsieme2013A Kipkirui Daniel Ngeno, keniota della Runnuing Club Futura Roma, la vittoria nella classifica maschile della XVIII Corrinsieme, imitato in quella femminile dalla marocchina Hanane Janat che difende i colori della LMB Sport Roma. Completano il podio maschile Kipsang Bernard Chumba e Nicodemus Biwot entrambi del Kenia; quello femminile la palermitana Silvia La Barbera e Limo Zeddy Jorop, Kenia. La manifestazione nazionale di corsa su strada organizzata da Mimmo Carone e Gino Caporale (con la preziosa collaborazione di Santino Mineo e del suo staff) a Santa Caterina dello Ionio (CZ),

valida quale campionato regionale di corsa su strada individuale Assoluto e di società Promozionale, ha richiamato numerosi atleti di spicco e un buon numero di assoluti e master. Il pomeriggio di sport nella Marina della cittadina ionica è iniziato con la gara non competitiva, un solo giro del circuito di due chilometri, seguito dalle competizioni dedicate a Cadetti, Ragazzi ed Esordienti. In evidenza Giulia Romeo, Gabriel Hutanu, Simone Biase, Mattia Saccà e i tanti giovanissimi delle “Scuole “ catanzaresi CSG CZ Lido, Fiamma Catanzaro, Atletica Amica e Violettaclub Lamezia. Grande spettacolo con i big impegnati nei cinque giri del solito percorso con lo strappetto iniziale che alla fine si fa sentire. Per l’occasione il presidente regionale della Fidal, Ignazio Vita, opportunamente stimolato dallo speaker Lodovico Nerli Ballati, ha dato sfoggio delle sue doti di commentatore sportivo. Nella top ten, oltre ai consueti dominatori provenienti dal centro e nord Africa, anche Gilio Iannone e i “keniani“ di casa nostra Massimiliano Casuscelli e Consolato Costantino, che già alla loro giovanissima età incominciano a lasciarsi alle spalle i keniani veri. In questa occasione ci piace sottolineare la performance di Antonio Femia, che partito dalla Podistica Badolato nel ’89, poi a Firenze per tanti anni, è sempre stato presente alla Corrinsieme. Nel 2012 ha chiuso in 15’11” sui 4 km quest’anno 40’46” sui 10000, niente male per un MM65. Per chiudere con la cronaca sportiva i nomi dei neo campioni regionali: Allievi - Luca Buscemi, Juniores - Carlo Vallone, Promesse - Massimiliano Casuscelli, TM - Andrea D’Ambrosi, M35 - Paolo Audia, M40 - Rocco Migliorino, M45 - Luigi Imbrogno, M50 - Salvatore Granato, M55 - Giancarlo Bernardi, M60 - Ciccio Bava, M65 - Antonio Femia, M70 - Antonio Fantini, M75 - Pasquale Perri. Nella prova femminile, le vittorie sono andate per le Promesse a Katerina Fiorino, TF - Chantel Magengezha, F40 - Lisa Grasso, F45 - Antonia Tarantino, F50 - Ivana Carnovale, F55 - Silvana Gigante. Chiudiamo nel ricordo di Mimmo Lombardo, a undici anni dalla sua scomparsa, artefice insieme a Mimmo Carone e Gino Caporale della nascita della Corrinsieme che, come di consueto, ha devoluto la quota d'iscrizione all'Associazione per la Ricerca sul Cancro, depurata di un euro per ogni iscritto per “mamma” Fidal.

Carmelo Sanzi



Condividi con
Seguici su: