Insieme a Bianco marciatori top e marciatori in erba




 

AlessiaDomenica mattina, il lungomare di Bianco, località turistica della provincia reggina, ospita la prima edizione di “BiancoMarcia” manifestazione valida per il Trofeo Invernale di Marcia, che ufficialmente apre la stagione su strada 2011. Al nastro di partenza tutti i migliori marciatori nazionali, che nella stagione 2010 sono stati protagonisti assoluti nelle diverse manifestazioni disputate a livello nazionale ed internazionale. Assente per infortunino dell’ultimo momento il marciatore del Gruppo Sportivo Carabinieri Bologna, l’olimpionico Alex Schwazer, ma il parterre prevede ugualmente la presenza di nomi importanti quali i due rappresentanti delle Fiamme Gialle di Ostia Marco De Luca e Jean-Jacques Nkouloukidi, nella gara dei 35 chilometri, riservata agli atleti seniores/promesse,

dove sono presenti, ancora per le Fiamme Gialle Vito di Bari e Federico Tontodonati per il Cus Torino. La gara dei 20 chilometri, riservata ai marciatori della juniores, vede in gara 14 atleti, in rappresentanza di 7 associazioni del centro sud. La gara dei 20 chilometri, riservata alle donne senior/promesse vedrà sfrecciare sul lungomare bianchese, a contendersi le migliori piazze, Sibilla Di Vincenzo (Assindustria Sport Padova), Federica Ferraro (Aeronautica), Eleonora Anna Giorgi (Fiamme Azzurre) e Antonella Palmisano (Fiamme Gialle). Tra le allieve, Anna Clemente della ASD Don Milani, non dovrebbe avere problemi a conquistare la prima posizione, ma in questa gara non staranno certo a guardare le atre concorrenti e, tra queste, la giovane marciatrice reggina Alessia Costantino (Altetica Reggina) che punta a mettersi meglio in mostra, soprattutto di fronte ad un pubblico amico, che certamente non mancherà di produrre un forte incitamento per tutta gara. Tra gli allievi, che disputeranno la gara dei 20 km partecipazione ripartita tra nord e sud e, considerata la giovane età (16-17 anni) non si azzarda una previsione per la vittoria. Faranno da prologo al Trofeo Invernale di Marcia, una serie di gare riservate ai giovani mini-marciatori delle regioni della Macroarea Sud, che visto il momento positivo per la dura specialità della marcia, hanno deciso di schierare un nutrito gruppo di giovani che certamente, dal punto di vista della promozione, riceveranno un chiaro slancio di entusiasmo nell’impegno “a marciare”, grazie al gesto tecnico che avranno modo di ammirare da tutti i concorrenti delle prove, decisamente più impegnative, dei più grandi.

 

ELENCO ISCRITTI



Condividi con
Seguici su: