Due calabresi con onore ai Campionati Mondiali Indoor Master




 

JyvaskylaSi sono svolti nella località di Jyvaskyla, a nord di Helsinki, nella bianca e fredda Finlandia i Campionati Mondiali Indoor master su pista. Una kermesse durata 6 giorni, dal 3 all’8 aprile, cui hanno partecipato circa tremila atleti provenienti da ogni parte del mondo. L’italia è stata rappresentata da circa 90 atleti, di cui, i due soliti calabresi, Giusy Lacava e Vincenzo Felicetti, che partecipano già da qualche anno all’attività internazionale oltre che a quella nazionale. Anche questa volta hanno corso con grande impegno ed hanno sicuramente onorato l’importante e difficile evento.

Giusy Lacava, nella categoria W40, in continua crescita atletica, ha corso tre gare (200m, 400m ed 800m) migliorando i propri primati personali. Nella finale degli 800 mt, dopo aver condotto in testa metà gara, chiude al quinto posto con 2'33"72. Si cimenta sui 200 metri siglando un 29"22 e chiudendo la propria semifinale al 12° posto. La gara a cui teneva in particolare è stata quella dei 400 metri dove nella finale manca per solo due centesimi il podio, siglando un ottimo 1'04"51. Peccato che la medaglia di bronzo è stata conquistata dalla finlandese Raman con 1'04"49, corsi nella prima delle due serie. Vincenzo Felicetti, categoria M60, ha compiuto un vero miracolo, riuscendo a correre dopo una sola settimana di allenamento, in seguito ad uno stop per infortunio durato 45 giorni. Con tenacia e l’esperienza si è aggiudicato due medaglie di bronzo, una nei 400m con il tempo di 1’01"01, una prestazione molto lontana dal suo 57”22 dell’anno scorso e l’altra nella staffetta 4x200 M60. Nella finale dei 200 metri, Felicetti è arrivato sesto con il buon tempo di 27”45. Adesso i due atleti continueranno la loro preparazione in vista dei prossimi Campionati Europei Master, nel mese di agosto, in Germania per rifarsi con gli interessi.......e conoscendo i due soggetti, ci sarà proprio da scommetterci.



Condividi con
Seguici su: