Bronzo Zafrani, Santificetur ottava

03 Febbraio 2019

La junior terza nell'asta, la promessa migliora sia il suo primato che quello assoluto della Ricci ed in finale è ottava


 

Francesca Zafrani si conferma fra le saltatrici con l'asta più interessanti del panorama nazionale. L'atleta allenata da Giacomo Befani e tesserata per l'Arcs Cus Perugia, oro lo scorso anno fra le allieve ai campionati italiani indoor, conquista questa volta la medaglia di bronzo al primo anno fra le junior. La Zafrani chiude la sua prova superando i 3.80 (a 5 centimetri dal personale stabilito lo scorso anno) nella gara vinta con 4.05 da Maria Roberta Gherca davanti a Laura Pirovano (3.85). 

Bellissima prestazione di Nadine Santificetur ai campionati italiani junior e promesse di Ancona. La promessa di Bastia, tesserata per l'Arcs Cus Perugia, corre infatti i 60 ostacoli in batteria nell'ottimo crono di 8"74 che le vale il settimo tempo e l'accesso fra le migliori otto che si giocheranno nel primo pomeriggio le medaglia.

Un miglioramento importante (8 centesimi rispetto al suo precedente limite)  in una gara che, tolte Elisa Di Lazzaro (8"37) e Desola Oki (8"40) vede le restanti 6 finaliste racchiuse in 21 centesimi dall'8"61 di Elena Marini terza all'8"Q82 di Chiara Sala ottava. Per la Santificetur un colpo doppio: primato regionale di categoria e assoluto con un miglioramento in quest'ultimo caso di 1 centesimo rispetto all'8"75 di Eleonora Ricci. In finale, poi, la Santificetur paga forse lo sforzo della semifinale e chiude ottava con il crono di 8"93. 

Nella stessa gara la specialista delle prove multiple Francesca Castellani, approdata quest'anno nell'Arcs Cus Perugia, si migliora di 6 centesimi chiudendo la prova in 9"10, dodicesimo crono.  

Non riesce ad entrare nelle prime otto e ad avere un posto in una delle due finali dei 200 metri junior Lucrezia Conti (Ternana Marathon). Impegnata in terza corsia con le avversarie nelle corsie migliori, la Conti chiude in 26"08 a tre decimi dal suo recente personale fatto segnare sempre ad Ancona. Per lei tredicesima piazza finale.

(in aggiornamento)



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate