Ancora primati regionali per Sandra Milena Ferrari

10 Aprile 2016

Grande tris di primati regionali nelle 2 giornate dei C.d.S. Ragazzi a Modena. Dopo i 60 hs di ieri, oggi fa i primati anche di 60 metri e lungo. I risultati anche delle gare dii Sasso Marconi e Parma


 

Nella seconda giornata dei C.d.S. Provinciali di Modena per ragazzi e cadetti, è ancora la tredicenne Sandra Milena Ferrari (Atl. Reggio) a porsi in evidenza, segnando altri 2 record regionali, che si aggiungono a quelli di ieri nei 60 hs e ai precedenti nella stagione indoor.

Il primo record di oggi è nel salto in lungo in cui la Ferrari piazza un 5,20 al primo turno, migliorando di 1 cm la misura che aveva realizzato indoor il 27 febbraio e di 6 cm quella di Erika Ragazzini, che era la migliore all'aperto e che resisteva da 19 anni. Nei 2 salti successivi la Ferrari arriva ancora a 5,00 nel secondo turno e a 4,37 nel terzo. 

Il secondo primato regionale è "solo" eguagliato e lo ottiene nei 60 metri con tempi manuali: è un 8.0, comunque inferiore a 8.08 che aveva ottenuto a Pergine Valsugana in una indoor il 30 gennaio e anche a 8.07 di Eleonora Iori, che è il primato regionale con tempo elettrico. Con il tempo di 8.0 manuale, le statistiche indicano 5 detentrici: Barbara Amadori (1977), Elisa Peia (1997), Elena Maran (2000), Ambra Gatti (2005), Laura Fattori (2011).

Nelle altre gare ragazze 11.30.9 di Federica Petitto (Self Montanari Gruzza) nei 2000 metri di marcia.

Nei ragazzi 13,46 nel peso per Carlo Zollo (Olimpia Vignola). 

Nelle cadette Giulia Guarriello (Sintofarm) vince gi 80 metri in 10.1, Francesca Badiali (Fratellanza 1874 Modena) i 2000 metri in 7.11.7, Francesca Casadio (Atl. Lugo) i 300 hs in 48.7, Emma Ferretti (Self Montanari Gruzza) i 3000 metri di marcia in 16.23.9 e la 4x100 cadette della Atl. Reggio con Zoe Tedeschi, Chiara Simonazzi, Giuditta Manvilli e Martha Codeluppi è prima con 52.8.

Nei cadetti 9.4 negli 80 metri di Tommaso Vecchi (Olimpia Vignola), 6.08.2 nei 2000 metri di Jacopo Curti (Self Montanari Gruzza), 11,73 nel triplo di Nicolò Preti (Sintofarm).

Nelle classifiche di società modenesi la Fratellanza 1874 Modena conquista il 1° posto in tutte 4 le categorie.

Risultati completi. Galleria fotografica su facebook della Fratellanza 1874 Modena.

A Sasso Marconi si sono disputati Campionati Provinciali di Staffette per Bologna e gare di specialità.

Nelle staffette le migliori prestazioni sono nella 4x100 cadette con l'Acquadela Bologna (Marta Pederzani, Alice Tedeschi, Elena Massari, Giulia Bertocchi) a 52.0, che regola la Francesco Francia (Sofia Gnani, Federica Ioni, Emma Pieri, Alice Manuzzi) a 52.7. Veloce anche la 4x100 ragazze della Pontevecchio Bologna (Ginevra Pelizza, Cinzia Podda, Gaia Parazza, Elena Talarico) con 56.5. Nelle staffette di mezzofondo il miglior risultato è nella 3x800 ragazze con la Polisportiva Atletico Borgo Panigale (Marta Petraroli, Emanuela Rossi, Anna Baldi) con 8.13.2. Nelle gare di specialità 1,68 per il cadetto Marco Neri (Endas Cesena) e 1,46 per le cadette Ilaria Mignardi (Polisportiva Atletico Borgo Panigale) e Laura Sgoifo (Endas Cesena). Risultati.

A Parma nel Trofeo Coop Nord Est che si disputato sabato 9 aprile, nei cadetti 2.48.2 nei 1000 metri per Pietro Ofidiani (Atl. Piacenza) e 5,90 nel lungo per Sebastiano Tizzi (Interflumina E' Più Pomì); nelle cadette 3.14.2 per Maria Camilla Carta (Coop Consumatori Nordest) e 3.15.4 per Arianna Ceresini (Cus Parma) nei 1000 metri, 5,12 per Camilla Pizzetti (Coop Consumatori Nordest) nel lungo. Nei ragazzi 9.7 nei 60 hs per Randy Ohene Addo (Interflumina E' Più Pomì). Nelle ragazze 3.26.2 nei 1000 metri per Margherita Montaresi (Cus Parma), 9.7 per Francesca Orsatti (Fmi Parma Sprint) e 10.0 per Francesca Caporetto (Cus Parma) nei 60 hs. Risultati.

Giorgio Rizzoli

I primati regionali ragazzi e ragazze (aggiornati al 10/4/16)

 



Condividi con
Seguici su: