A Lamezia gli individuali cross master

21 Marzo 2017


 

Domenica 19 marzo us, si sono disputati a Lamezia Terme i campionati regionali individuali di cross master all’interno della Tenuta Statti, masseria dal cuore antico ma dai comfort moderni. Ad organizzare la kermesse sportiva Pietro Gatto, presidente della Asd Nik “ Run for Nicholas Green ”, che per l’occasione si è avvalso della collaborazione di Violettaclub, Libertas Lamezia e Atletica Amica. Ovviamente non è mancato il patrocinio Fidal, Coni, Libertas e Csen. I trecento ettari di terreno dei fratelli Statti, con tutto quello che la loro azienda offre, hanno fatto da degna cornice alle gare, da quelle per le categorie giovanili, valevoli per il campionato provinciale, a quelle riservate agli over 35. Una vera Festa del papà, prima i genitori ad incoraggiare i figli e poi questi ultimi a ricambiare gli incitamenti. Agonismo puro ma anche tanto far play in mezzo agli ulivi. Durante la disputa delle tre partenze previste,  si è assistito a gare di intenso valore agonistico. Occasione anche per il debutto agonistico della società nuova nata “Run for Catanzaro“.

Un minuto di grande commozione è stato dedicato ad Orazio Di Marzio, atleta della Violettaclub, ma soprattutto amico e uomo vero che non ha mai fatto pesare a nessuno la sua diversa abilità,  recentemente scomparso a soli cinquanta anni.  Degna conclusione della giornata di autentico sport un sontuoso ristoro offerto dai tanti sponsor, con una vecchia conoscenza come Luigino Falvo a fare da anfitrione. Alla premiazione è stato presente, tra gli altri, il Sindaco di Lamezia Paolo Mascaro e, come sempre, Ignazio Vita, presidente del Comitato Regionale, accompagnato dai vertici Fidal. Pietro Gatto può essere più che soddisfatto oltre che come atleta e giudice anche come dirigente, avendo dando il meglio di se. I neo campioni regionali: M35 Salvatore Arena (CosenzaK42); M40 Vitaliano Rubin (Hobby Marathon); M45 Michelangelo Spingol (Asd Corricastrovillari); M50 Antonio Cristian (Lib.Atl.Lamezia); M55 Giuseppe Bruno (Lib.Atl.Lamezia); M60 Alberto Adamo (Atl.Olympus);  M65 Antonio Vigna (Lib.Atl.Lamezia); M70 Benedetto Andreoli (Cosenza K42). Per le donne F35 Maria Pia Cardamone (Fiamma Atl.Catanzaro); F40 Loredana Scarano (Atl.Sciuto); F45 Concetta Saffioti (Corri con noi Palmi); F50 Spyridoula Souma (Cosenza K42); F55 Maria Gabriella Bartolotti (Cosenza K42); F60 Silvana Gigante (Violettaclub)e per le F65 Rosetta Strancone (Cosenza K42)

Carmelo Sanzi



Condividi con
Seguici su: