Ad Oyace consegnate le maglie di campione regionale di Corsa in montagna

15 Agosto 2022

di Valle D Aosta


 

Nel pomeriggio di domenica 14 agosto, ad Oyace, nella Valpelline, si è tenuta la 18esima edizione del Tour Tornalla, organizzato dalla Pol S.Orso Aosta. Le categorie giovanili si sono date appuntamento confrontandosi nella prova unica che ha assegnato i titoli di campione regionale di corsa in montagna, mentre gli assoluti si sono ritrovati per la seconda prova, delle tre previste, dopo l’appuntamento del Baroli di Villeneuve dell’8 giugno e prima della gara di chiusura in programma a La Thuile il 28 agosto.

La categoria Ragazzi, sulla distanza di 1,5km ha festeggiato il successo di Giacomo Suquet (APD Pont St Martin), il migliore sulla linea del traguardo nel tempo di 4’30” davanti a Semmi Mortara (4’34”) e Cristian Pivot (4’44”) entrambi tesserati per la Calvesi e rispettivamente secondo e terzo di categoria.


In campo femminile il titolo rossonero è andato a Francesca Milani (Cogne) in 4’56”, davanti a Cloe Zoppo Ronzero (Pont Donnas) seconda in 5’28” e Letizia Bochicchio (St Christophe) terza in 5’33”.

Nella categoria Cadetti, il miglior tempo su di un tracciato da 2,4 km, lo ha fatto registrare Riccardo Chiorlerio (APD Pont St Martin) in 10’45” che, di conseguenza, ha fatto suo il titolo valdostano. Il podio al maschile è completato dal compagno Tommaso Suquet (APD Pont St Martin), secondo in 11’31” ed Etienne Chenal (Calvesi) che chiudendo in 11’48” ha concluso in terza posizione. Al femminile la vittoria è andata a Martina Trentin (S.Orso) che ha completato il suo impegno in 13’56”, precedendo sul finale Sara D’Aprile (Calvesi) che, staccata di 1 secondo, si è dovuta accontentare della seconda moneta.

Nella gara di chiusura, con partenza alle 19:30, con gli assoluti, impegnati sui 5,8km, sia gli under 18 Allievi, che gli under 20 Juniores.


Tra gli Allievi il titolo valdostano lo ha largamente fatto proprio Damiano Yoccoz (APD Pont St Martin), con il nono tempo assoluto, capace di concludere in 24’07”, staccando il compagno Mathieu Cretier (APD Pont St Martin), secondo in 25’22” e Didier Chaberge (S.Orso) terzo in 26’11”. Al femminile una sola iscritta, Nayeli Mariotti Cavagnet (Cogne) che in 28’16” non ha perso l’appuntamento con il titolo valdostano di categoria.

Tra gli under 20 della categoria Junior, dove non erano presenti rappresentanti al femminile, brillante è stato Jean Xavier Villanese (Monterosa) a cui non è sfuggita la maglia di campione valdostano con 23’17”, tempo che gli ha anche consegnato il sesto tempo assoluto, staccando di 12 secondi il compagno Jacopo Gregori (Monterosa), finisher in 23’29” secondo di categoria e settimo della prova assoluta. Terzo posto di categoria e ottavo assoluto Joseph Philippot (APD Pont St Martin), sul podio con 23’38”.

Nella gara assoluta, vincitore del Tour Tornalla 2022 è stato Fabien Champretavy (Monterosa) in 22’04”, precedendo di 17secondi Giuseppe Lamastra (Calvesi), secondo in 22’21” e vincitore tra i Master A e Niccolò Biazzetti (Monterosa) terzo in 22’34”. Al femminile, capace del 16esimo tempo assoluto con 25’49”, si è facilmente imposta Federica Barailler (Cogne), davanti a Cristina Busa (S.Orso), seconda in 36’19”, mentre terza al femminile si è inserita Amalia Colabello (APD Pont St Martin) capace di 39’50” e prima delle Master B.

Per la classifica provvisoria assoluta di Corsa in Montagna, prima dell’appuntamento di La Thuile, hanno conquistato punti preziosi i due vincitori di giornata con Fabien Champretavy terzo al Baroli, e Federica Barailler già a inizio giugno prima della classifica femminile.  



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate