Criterium di cross, le classifiche dopo due prove

26 Gennaio 2022

Domenica a Spoleto l'appuntamento con la terza tappa

 
Il criterium umbro di cross assoluto e master si appresta a vivere la terza prova in programma domenica 30 a Spoleto. L'appuntamento in terra spoletina, originariamente previsto il 9 gennaio ma posticipato a fine mese anche per l'impossibilità di far gareggiare i più piccoli in quella data, sarà importante per delinerare, a tre quinti delle prove, le classifiche. Ma già dopo le gare di Orvieto e Foligno alcune categorie hanno messo in mostra atleti candidati al successo finale. Al maschile ad esempio, Alessio Buraccioni (senior), Pierluigi Nucciarelli (Sm40), Gianni Castellini (Sm50), Alberto Pelliccia (Sm60), Angelo Cosimi (Sm70) sono in testa con un po' di margine pur non avendo vinto nessuna delle due prove. Saldo in vetta nella Sm45 anche Michele Iapaolo, vincitore ad Orvieto. Due centri in altrettante gare per Daniele Baroni (Sm55), che ha però Fabio Volzone staccato di due punti, Ademaro Bertolini (Sm65) e Claudio Fiordelli (Sm75). Maggiore equilibrio nella Sm35 che vede appaiati in vetta Luca Giuliani (vincitore a Foligno) e Andrea Proietti Apostoli
Al femminile Manuela Piccini (Sf45) è l'unica a punteggio pieno grazie alle due vittorie ma salde in testa è anche Michela Barberini (Sf35) pur a secco di vittorie. Un centro e un secondo posto per Susanna Faustini (Sf50) che però ha solo due lunghezze di vantaggio su Sonia Mariotti. Nella categoria Sf40 nessuna delle ragazze ha partecipato a tutte e due le prove: appaiate in vetta Anna Bozena Kruszynska e Silvia Tamburi. Nella Sf55 in testa con una sola gara all'attivo è Cristina Sabatini

Classifiche maschili dopo 2 prove
Classifiche femminili dopo 2 prove
Criterium di cross 2022, il regolamento

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate