Trevisan accelera: 52.74 nei 400 in Usa

28 Aprile 2019

Primato stagionale a Irvine, in California, per la 26enne della Bracco Atletica che avvicina il personal best sul giro di pista


 

A undici centesimi dal personale, con il terzo risultato in carriera. L’azzurra Giancarla Trevisan vince sui 400 metri in 52.74 allo Steve Scott Invitational di Irvine, in California, e scende per la prima volta in questa stagione sotto i 53 secondi. Nello scorso weekend la 26enne della Bracco Atletica, che vive negli Stati Uniti, si era espressa in 53.37 a Torrance e adesso conferma di essere in netta crescita. Un bel segnale in vista delle World Relays di Yokohama, dove farà parte della squadra italiana dopo essere già stata selezionata nella passata stagione per gli Europei di Berlino. Il suo primato è di 52.63, ottenuto nel giugno 2018 con il successo alla Finale Oro dei Societari a Modena, mentre agli Assoluti di Pescara si è piazzata al secondo posto. Nello stesso meeting ha poi gareggiato sui 200 metri, arrivando quarta nella propria serie con 24.35 (+1.3). [RISULTATI/Results]

GIAVELLOTTO - Torna sopra i 50 metri la giavellottista Ilaria Casarotto. A Los Angeles (Stati Uniti) la 22enne dell’Atletica Vicentina, portacolori di UCLA, spedisce l’attrezzo a 51,53 per conquistare il successo nel Dual Meet contro USC, l’altro ateneo della metropoli californiana, con la sua miglior misura degli ultimi due anni. [RISULTATI/Results]

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 TREVISAN GIANCARLA DIMICH