Risultati in Italia e all'estero. Primato regionale per Vittoria Fontana

03 Giugno 2022

Primato regionale promesse nei 200 metri per Vittoria Fontana

 
Come abbiamo già specificato in precedenza, precisiamo che la consuete rassegna periodica con i principali risultati ottenuti in gare regionali, nazionali e internazionali, da parte degli atleti della Emilia Romagna in manifestazioni non "trattate" in articoli specifici, non si è più in grado di pubblicarla, in quanto una diversa organizzazione da parte della Fidal Nazionale non prevede più la raccolta di risultati per una fascia temporale, che consentiva di avere informazioni su tutte le gare disputate al di fuori della nostra regione, sia in Italia che all'estero da parte degli atleti della Emilia Romagna.
Procediamo comunque a elencare risultati di gare di cui si è avuta conoscenza attraverso varie fonti, ma non più attraverso la citata consultazione di specifiche tabelle elaborate dalla Fidal, per cui queste periodiche rassegne non possono essere considerate esaustive.

25 maggio Lahti - Motonet GP:  (da comunicato stampa Atl. Imola). Francesco Conti (Atl. Imola Sacmi Avis) ha partecipato al Motonet GP, meeting internazionale parte del World Athletics Continental Tour: nonostante sperasse in un passaggio veloce per ottenere lo standard per i Campionati Europei di Monaco (1.45.90), ma un passaggio in 54 secondi al primo giro ha reso impossibile il tentativo. Francesco ha comunque concluso in 1.47.39, piazzandosi al 2° posto. Risultati
25 maggio Zogno - Meeting Silver Lombardia: nei 5000 metri primato personale per Francesco Carrera (Atl. Casone Noceto) con 14.02.78, mentre Luis Matteo Ricciardi (Atl. Imola Sacmi Avis) chiude la gara in 14.41.88. Risultati
29 maggio L'Aquila - Gara Salto con l'Asta in Piazza:
4,50 per Roberta Bruni nella gara di salto con l'asta in piazza che si è disputata a L'Aquila nel suggestivo scenario nei pressi della Basilica di Santa Maria di Collemaggio.
31 maggio Ostrava - Zlata Tretra Ostrava:
primato regionale assoluto e promesse nei 200 metri per Vittoria Fontana (Carabinieri) con 22.97 (-0,2). L'atleta dei Carabinieri migliora il record assoluto che apparteneva a Gloria Hooper con 23.09 (2018) e quello promesse, già suo con 23.20 del 28 maggio a Lucca, che a sua volta aveva migliorato il suo primo record di 23.26, realizzato il 15 maggio scorso a Bergamo. Nelle graduatoria nazionale il 22.97 di Vittoria Fontana si inserisce al 7° posto assoluto all time e 4° fra le under 23. In gara a Ostrava anche Federica Del Buono (Carabinieri) al 14° posto nei 1500 metri con 4.05.93, molto vicina al suo recente primato regionale con 4.05.58 il 22 maggio a Grosseto. Nei 400 metri 6° posto per Edoardo Scotti (Carabinieri) con 46.21. Risultati
1 giugno San Vito al Tagliamento - Atletica 2000 Meeting: 10.59 (+0,1) nei 100 metri per Federico Guglielmi (Carabinieri); nei 100 metri femminili 12.48 (-0,1) per Alice Manuzzi (Francesco Francia). Risultati
1-2 giugno Cecina - Trofeo R. Martelli: Sofia Bonafè (Pontevecchio Bologna) ottiene 4774 nell'eptathlon, a 11 punti dal spuo primato personale, che è anche la terza prestazione regionale all time under 18, dietro solo ai 4977 punti di Lucia Quaglieri nel 2013 e ai 4966 di Maite Vanucci nel 2015. Le sue 7 prove sono state: 14.99 (+3,0) nei 100 hs, 1,65 nell'alto, 10,86 nel peso, 26.80 (+0,8) nei 200 metri / 5,07 (+3,2) nel lungo, 31,92 nel giavellotto (primato personale), 2.27.05 negli 800 metri. Risultati
2 giugno Rieti - Trofeo Perseo:
4,60 nell'asta per Roberta Bruni (Carabinieri), sua terza misura di sempre, dopo 4,70 il 23/5/21 sempre a Rieti e 4,64 a Huelva il 3/6/21, alla pari con altre 2 salti a 4,60, la prima della quali realizzata nel 2013 al coperto. La Bruni ha effetuato poi le 3 prove a 4,71, che sarebbe stato il nuovo record nazionale, che ha mancato di poco al terzo e ultimo tentativo. In questo meeting laziale in gara anche altri atleti emiliani, fra cui Matteo Corradini (Fratellanza 1874 Modena), ce ha conquistato la finale dei 100 metri, piazzandosi al 6° posto con 10.92 (+1,0); nei 200 metri 21.67 (-0,7) per Fabio Tardito (Virtus Emilsider Bologna); negli 800 metri 2° posto per Giada Donati (Libertas Atletica Forlì) con 2.14.49. Risultati
2 giugno Eisenstadt - Meeting Internazionale: gara all'estero per Giulia Guarriello (Atletica Guastalla Reggiolo) nei 100 hs con 13.43 in batteria e 13.50 in finale. Risultati
2 giugno Mondovì - Meeting di Primavera: debutto stagionale outdoor per Anna Bongiorni (Carabinieri) che corre i 100 metri in batteria in 11.62 (+0,9), poi si piazza al 2° posto in finale con 11.69 (+0,6). Risultati
2 giugno Piediluco - Meeting Nazionale Getto del Peso: solo gare di peso in questo meeting "no stadia", con 18,82 per Lorenzo Del Gatto (Carabinieri) e 15,87 per Gabriele Natali (Virtus Emilsider Bologna). Risultati
2 giugno Verona - Trofeo Pindemonte: c'era anche Edoardo Scotti (Carabinieri) in questo meeting regionale a Verona, giunto alla 41^ edizione. Scotti corre i 400 metri in 47.22 dopo un passaggio piuttosto veloce ai 200 cronometrato in 21.9. Nelle altre gare, con ampia partecipazione di atleti della nostra regione (30 atleti-gara per l'Atl. Estense da sola), segnaliamo 12.51 (+0,5) nei 100 metri per Elisa Gianfranceschi e 58.23 nei 400 metri per Alessia Gaggini, entrambe Francesco Francia; nei 400 metri anche Michel Petillo (Fratellanza 1874 Modena) con 49.85; nei 1500 notevole progresso per Dario Berveglieri (Atl. Estense) che scende dal 4.14.25 dei recenti C.d.S. di Forlì a 4.07.43. Nelle gare giovanili in evidenza le cadette Carolina Poli (Atl. Estesne), vincitrice degli 80 metri in 10.65 (-0,1) e al 2° posto nei 300 metri con 43.88, con un progresso di circa 2 secondi e mezzo; nei 1000 metri cadette 3.09.32 per Marta Gianninoni (Acquadela Bologna), primato personale. Risultati
2 giugno Chiari - Meeting Nazionale Giovanile: in gara alcune cadetti e cadette della nostra regione. Nei 60 metri , con 25 batterie disputate, Carlotta Suppini (Pontevecchio Bologna), con 10.38 (-2,0) conquista l'accesso alla finale con il 6° tempo, poi in finale si piazza al 4° posto realizzando con 10.13 (+1,0) il primato personale, che è anche il miglior risultato dell'anno in regione. Nei 1000 metri cadetti 1° posto per Alessandro Casoni (Corradini Rubiera) con 2.39.73; nei 1000 metri cadette 2° e 3° posto per le 2 atlete della Corradini Rubiera, Sofia Ferrari con 3.02.82 e Letizia Bertani con 3.03.11.

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su: