L'Emilia Romagna vince il quadrangolare U23 a Trieste

24 Luglio 2022

La rappresentativa under 23 della Emilia Romagna al 1° posto nel quadrangolare a Trieste con Slovenia, Veneto e Friuli.

 
Sabato 23 e domenica 24 luglio si è disputata a Trieste la manifestazione ALPE ADRIA ATHLETICS GAMES 2022, con l'incontro fra rappresentative regionali under 23/under 20 della Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Slovenia, un appuntamento quindi internazionale anche per i nostri atleti, che hanno risposto con entusiasmo alla convocazione della Fidal Emilia Romagna. Per ogni gara le rappresentative schieravano un atleta juniores (under 20) e un atleta della categoria promesse (under 23), con classifica unica e punteggio a scalare per i primi 8.
Nella classifica per rappresentative l'Emilia Romagna ha totalizzato 212 punti e ha preceduto il Friuli Venezia Giulia con 195, la Slovenia con 193 e il Veneto con 182.
Per l'Emilia Romagna ci sono stati 3 successi individuali, con Giuseppe Gravante (Corradini Rubiera) nei 1500 metri con 3.56.22, Anna Spada (Edera Forlì) nei 400 metri con 57.08, Sebastiano Grassi (Cus Parma) nel triplo con 14,65 (+2,2).
Altri piazzamenti nei primi 3 posti:
200 metri: 2° posto per Alessandro Ori (Fratellanza 1874 Modena) con 21.07 (+0,2)
400 metri: 2° posto per Alberto Montanari (Fratellanza 1874 Modena) con 47.64
disco: 2° posto per Simon Zeudjio Tchiofo (Cus Parma) con 48,35
4x100: 2° posto per Mouhamed Pouye, Alessandro Ori, Nicolò Valgimigli, Davide Sergio Pinelli, con 41.43
alto: 2° posto per Nicole Romani (Fratellanza 1874 Modena) con 1,66
triplo: 2° posto per Erica Fabbris (Pontevecchio Bologna) con 12,77 (-0,8)
peso: 2° posto per Lucy Eseosa Omovbe (Fratellanza 1874 Modena) con 12,80
4x400 mista: 2° posto per Filippo Masini, Anna Spada, Alexander Bartolini, Habiba Faissal, con 3.32.43
110 hs: 3° posto per Mouhamed Pouye (Atl. Ravenna) con 16.11 (-4,0)
alto: 3° posto per Tommaso Arduini (At. 75 Cattolica) con 1,98
asta: 3° posto per Yoro Menghi Ndiaye (Fratellanza 1874 Modena) con 4,00
disco: 3° posto per Matteo Storti (Fratellanza 1874 Modena) con 44,06
martello: 3° posto per Michele Babini (Endas Cesena) con 46,45
200 metri: 3° posto per Eleonora Nervetti (Atl. Piacenza) con 24.52 (+2,1)
disco: 3° posto per Francesca Casprini (Atl. Lugo) con 41,91
giavellotto: 3° posto per Anna Busetto (Self Montanari Gruzza) con 43,73
4x100: 3° posto per Vicky Ferrari, Eleonora Nervetti, Carlotta Fedriga, Roberta Schiassi, con 47.09

Risultati individuali

Classifica per rappresentative

Giorgio Rizzoli


Condividi con
Seguici su: