Ferrarameeting: Del Gatto 19,65 nel peso

30 Giugno 2022

Buon successo del Ferrarameeting con Lorenzo Del Gatto in evidenza.

 
E' di Lorenzo Del Gatto (Carabinieri) il risultato tecnico di maggior rilievo ottenuto oggi al Ferrarameeting, giunto alla 26^ edizione, con l'organizzazione della Atl. Estense. Il carabiniere ha lanciato il peso a 19,65, sua seconda misura in carriera (eguagliata), con il primato personale che rimane il 19,78 realizzato nel Ferrarameeting 2021. Nella gara del peso seguono poi in classifica Marco Dodoni (Athletic Club 96 Alperia) con 15,00 e Gabriele Natali (Virtus Emilsider Bologna) con 14,62.
Nelle altre gare maschili Lorenzo Basco (Cus Ferrara) realizza il miglior tempo nei 100 metri, nonostante un tempo di accredito con il quale non ha corso nella serie "più veloce", ma con 11.19 (+0,6) ha preceduto in classifica lo junior Innocent Prat (Pontevecchio Bologna) con 11.24. Negli 800 metri Filippo Torresin (Cus Ferrara) con 1.53.92 precede Simone Massarenti (Atl. Estense) con 1.55.73. Nei 3000 metri vince Alderico Tonin (Quantin Alpenplus) con 8.47.09, davanti all'allievo Abrham Asado Angino (Polisportiva Centese) con 8.51.84. Nell'alto 2,05 per Lorenzo Carlone (Atletica Virtus Lucca) e 1,94 per Marco Vendrame (Fratellanza 1874 Modena). Nel peso junior 6 kg 15,19 per Antonio Maset (Trevisatletica); nel peso allievi 5 kg 14,46 per Angelo Fania (Pontevecchio Bologna). Nella 4x400 successo per la squadra juniores della Pro Sport Firenze con 3.33.20.
Nelle gare femminili 12.17 (-0,2) nei 100 metri per Roberta Schiassi (Self Montanari Gruzza), davanti alla junior Vicky Ferrari (Atl. Estense) con 12.59. Negli 800 metri successo per Flavia Aleotti (Francesco Francia) con 2.11.98, che migliora di 4/100 il primato personale realizzato nel 2020; al 2° posto Costanza Lucheschi (Atl-Etica San Vendemiano) con 2.14.65. Nei 3000 metri 1° posto per Ralitsa Nenkova Mihaylova (Corradini Rubiera) con 10.17.76, davanti alla junior Beatrice Casagrande (Atletica Riviera del Brenta) con 10.18.54 e alla sf45 Sonia Conceicao Lopes (Boscaini Runners) con 10.20.16. Nel lungo 5,79 (+0,4) per l'allieva Arianna Rondoni (Endas Cesena), sua seconda misura di sempre, seguita in classifica da Stefania Di Cuonzo (Atl. Lugo) con 5,59 (+0,3). Nel peso kg 4 10,54 per Giulia Lico (Pesaro Athletic Field) e nel peso allieve 3 kg 10,45 per Agata Baldini (Fratellanza 1874 Modena). Nel giavellotto 600 grammi 34,62 per la junior Laura Casadei (Self Montanari Gruzza) e 32,16 per l'altra junior Silvia Scaltriti (Fratellanza 1874 Modena); nel giavellotto allieve 500 grammi 33,48 per Valentina Bacchiega (Fratellanza 1874 Modena) e 33,46 per Federica Pesaresi (Carabinieri). Nella 4x400 4.00.96 per la Francesco Francia, con Federica Ioni, Emma Pieri, Alessia Gaggini e Sabrina Gualandi), che ha preceduto una formazione allieve della Atl. Estense, con il tempo di 4.17.23.
Nelle gare giovanili Biagio Vignatelli (Endas Cesena) vince gli 80 metri cadetti con 9.68 (-0,3), davanti a Christian Pace (Atletica Copparo) con 9.98; nei 1000 metri cadetti 2.46.02 per Tommaso Marchiori (Silca Ultralite Vittorio Veneto) con 2.46.02, con ultimi 200 metri corsi sotto i 29 secondi, davanti a Francesco Bigoni (Atl. Estense) con 2.46.16. Negli 80 metri cadette successo per Alice Simani (Atletica Copparo) con 10.64 (-1,1), davanti a Carolina Poli (Atl. Estense) con 10,85; nei 1000 metri cadette 3.03.34 per Sofia Ferrari (Corradini Rubiera), che precede Marta Gianninoni (Acquadela Bologna) con 3.14.90.

Risultati

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 Ferrarameeting 26^ Edizione