Altri risultati recenti

26 Gennaio 2022

Altre gare indoor e di lanci fuori regione e cross in gare provinciali in Emilia Romagna e in Trentino per gli atleti della Emilia Romagna.

 
Alcuni primati regionali nei 60 metri a Casalmaggiore con Viola Canovi nelle cadette e Andrea Portalatini nei master sm45 e anche di Tarcisio Venturi nel pentalanci sm70 a Santhià, fra i risultati più interessanti degli ultimi giorni, che non avevamo ancora segnalato. Gare anche di cross a Rubiera e Spilamberto, di cui siamo ancora in attesa dei risultati.
16 gennaio Santhià - Meeting Regionale Pentathlon Lanci: i lanciatori master della nostra regione in evidenza in questo primo pentalanci del 2022: 1° posto negli sm70 per Tarcisio Venturi (Fratellanza 1874 Modena) con 3827, 1 punto oltre il già suo primato regionale; 2° posto negli sm75 per Renzo Deodari (Acquadela Bologna) con 1826; per la Fratellanza anche altre 2 prime posizioni con Sauro Malagoli negli sm45 con 2674 punti, Valentina Montemaggiori nelle sf50 con 3155 e Giuliana Gherardi nelle sf70 con 2539 e negli sm65 2793 punti per Ugo Coppi e 2216 per Gualtiero Marastoni. Risultati
19 gennaio Ancona - Meeting Nazionale Indoor:
infrasettimanale ad Ancona. dedicato alla marcia. Primati personali per i 2 allievi della Emilia Romagna, Matteo Arisi (Cus Parma) e Cristian Serra (Self Montanari Gruzza) nella marcia 5000 metri. Per Arisi 4° posto con il tempo di 23.26.36 (precedente 24.16.43 da cadetto nel 2021) e per Serra 5° posto con 23.56.12 (precedente 24.30.84 nel 2021). In gara nella marcia 5000 metri anche il master sm70 Marco Cavedagni (Virtus Emilsider Bologna) che con 32.41.13 sfiora il suo precente primato regionale master di categoria di 32.38.09. Gare anche di peso con le carabiniere Sveva Gerevini a 12,00 e Ottavia Cestonaro a 11,95. Con i 3 kg 10,44 per l'allieva Elena Gabellini (Nuova Polisport. A. Consolini). Nel lungo 6,56 per Tommaso Del Baldo (Nuova Polisport. A. Consolini). Risultati
22 gennaio Bergamo - Campionati Regionali Individuali Salto in alto:
1,75 per il master sm60 Marco Segatel (Olimpia Rimini). Risultati
23 gennaio Fermo - Prima Prova Campionato Regionale Lanci Marche: debutto stagionale per il carabiniere Giorgio Olivieri, che lancia subito oltre i 70 metri e a circa 2 metri dal suo primato personale di 74,22; sempre nel martello, 41,18 con i 3 kg per l'allieva Martina Bambini (Atl. Santamonica Misano), pure a circa 2 metri dalla sua migliore misura del 2021. Nel martello kg 4 36,03 per la sua compagna di squadra Alissia Ucchielli. Risultati
23 gennaio Chiari - Campionati Italiani Invernali di Lanci 1^ Prova Regionale: 11,73 nel peso per Sveva Gerevini (Carabinieri). Risultati
23 gennaio Casalmaggiore - Riunione Nazionale Indoor: tante prestazioni sui 60 metri anche di atleti della nostra regione: Viola Canovi (Corradini Rubiera) debutta da cadetta e ottiene subito un significativo 7.78 nei 60 metri, prestazione più veloce di 2/100 rispetto a quella di Rosangela Soncini, che risale al 1987, indicata come record regionale per un'atleta italiana (il 7.51 di Zaynab Dosso nel 2014, come pure il 7.79 di Judy Ekeh nel 2008 erano antecedenti all'acquisizione della nazionalità italiana per queste 2 atlete). Fra le altre prestazioni degli emiliani nei 60 metri il doppio primato regionale master sm45 di Andrea Portalatini (Fratellanza 1874 Modena) con 7.41 nella prima prova e 7.40 nella seconda. Il più veloce fra tutti gli atleti della nostra regione è Mustapha Manga (Cus Parma) con 7.05. Risultati
23 gennaio Villa Lagarina - Cross del Crus: 5° posto per la cadetta Marta Gianninoni (Acquadela Bologna) in questo cross regionale del Trentino. Risultati

Giorgio Rizzoli






Condividi con
Seguici su: