Daniele D'Onofrio 55° agli Europei U. 23 di Cross



   L'atleta sangrino è stato il secondo arrivato degli italiani, dietro Michele Fontana, ottavo


 

Nella gara maschile riservata agli Under 23 era presente anche il sangrino Daniele D’Onofrio, selezionato tra i cinque azzurri che hanno rappresentato l’Italia nella gara prevista sugli 8 chilometri. Assente all’ultimo momento l’ascolano Stefano Massimi. Il ventenne atleta tesserato con l’Atletica Gran Sasso Teramo - alla seconda convocazione in nazionale giovanile per una importante manifestazione internazionale, che fa seguito a quella del 2012 in occasione dei Campionati Mondiali Under 20 su pista, dove si è classificato decimo sui 10 mila metri – è arrivato 55°, secondo piazzato degli italiani. Il primo è stato Michele Fontana, ottavo in 24’19”, che è partito di slancio nel gruppo di testa nella parte iniziale della gara. D’Onofrio è sempre rimasto nella pancia del gruppo, con una gara piuttosto regolare, senza sussulti, impiegando alla fine 25’20”. La gara è stata vinta dal belga Jan Pieter Hannes, unico rappresentante del suo paese, che ha piazzato l’allungo decisivo negli ultimi due chilometri, chiudendo in 24’02”, secondo il bulgaro Mitko Tsenov, 24’07”, terzo il serbo Nemaja Cerovac, 24’08”.    

Italia nona nella classifica a squadre Under 23, con Giuseppe Gerratana 56°, Andrea Tagnese 61°, ritirato Andrea Sanguinetti. La vittoria di squadra è andata alla Gran Bretagna, con Ucraina seconda e Francia terza.



Condividi con
Seguici su: