Clementini e Giuliante in evidenza alle indoor




 

Ancora le giovanissime si sono messe in luce nelle gare indoor di atletica leggera dello scorso fine settimana, ad Ancona. Sui 60 metri, l’Allieva classe ’96 Ludovica Clementini (Atletica L’Aquila) ha ritoccato il tempo fatto registrare la settimana scorsa, portando il primato personale a 7”89, che costituisce la decima prestazione italiana stagionale della categoria. La Clementini è arrivata successivamente sesta nella finale delle migliori, composta da atlete più mature, con il tempo di 7”92. Nel salto in lungo Alessia Giuliante (Atletica Gran Sasso Teramo), anche lei classe ’96, ha vinto la gara con la misura di 5,40 metri, eguagliando il suo primato personale assoluto e stagionale, che rappresenta anche la settima prestazione italiana stagionale della categoria.

Altri risultati abruzzesi. Uomini. 60 ostacoli Juniores (altezza 1 metro): 4° Andrea Bartoletti (U.S. Aterno Pescara) 8”92. 60 Finale (2): 3° Daniel Panza (Bruni Vomano) 7”17, 6° Nicolò Tamberi (Bruni Vomano) 7”28. Finale (4): 4° Umberto Tammaro (U.S. Aterno Pescara) 7”40.

Donne. Triplo: 3^ Giada Bilanzola (Gran Sasso Teramo) 11,94. 60 ostacoli: 3^ Bianca Canaletti (Gran Sasso Teramo) 9”23 (9”16 in batteria). 60. Finale 1: 7^ Federica Pompei (Gran Sasso Teramo) 8”05 (8”04 in batteria). Finale 3: 7^ Sara Cococcetta (Atletica L’Aquila) 8”36 (8”28 in batteria). 200 Allieve: 6^ Eleonora Spina (U.S. Aterno Pescara) 27”20. Marcia 3000: 1^ Annalisa Scroccarello (Theate Walk) 16’10”60.

 



Condividi con
Seguici su: