Volpiano lancia la stagione del cross




 

Si inaugura domenica 14 novembre con il 6° Cross della Volpe la stagione delle campestri. Anche quest'anno il Settore Tecnico ha individuato due prove (la seconda a Condino il 28 novembre, ndr) dalle quali trarre indicazioni per la composizione della squadra azzurra che il prossimo 12 dicembre affronterà i Campionati Europei di Cross ad Albufeira, in Portogallo. A Volpiano sono diversi i nomi di spicco attesi sul tracciato che quest'anno ha già ospitato la Finale Nazionale dei Societari Assoluti di campestre. Su tutti quello della biellese dell'Esercito Elena Romagnolo, campionessa tricolore in carica, che dopo il sesto posto continentale sui 5000 in pista a Barcellona, torna a cimentarsi nella specialità che nelle rassegne internazionali della passata stagione l'ha vista 13ª agli Europei e 24ª ai Mondiali. La Romagnolo sarà, quindi, in gara anche il 28 novembre in Spagna, in occasione XXVII Cross Internacional Valle de Llodio. Con lei, domenica a Volpiano dove è stata seconda nel 2009, anche le altre azzurre Federica Dal Rì (Esercito), Emma Quaglia (CUS Genova) e Valentina Costanza (Esercito), mentre, a livello giovanile, è attesa Federica Bevilacqua. Proprio per la junior del CUS Trieste, appena arruolata dalle Fiamme Gialle, l'edizione 2009 dell'Eurocross era stata una bella vetrina in cui si era messa in luce con il suo quinto posto, poi ribadito dal ventunesimo ottenuto ai Mondiali di Bydgoszcz. Al Cross della Volpe dovrà, però, fare i conti con un'altra giovane protagonista del 2010 su pista, la primatista under 20 dei 3000 siepi Giulia Martinelli (Stud. CaRiRi) settima alla rassegna iridata di categoria a Moncton. Ha, invece, concluso in questi giorni il periodo di raduno a San Vincenzo, Silvia Weissteiner (Forestale) che, superati i problemi fisici che l'avevano costretta a rinunciare ai grandi eventi del 2010, sta finalizzando la preparazione in vista degli Europei Indoor di Parigi. Al maschile, a un mese dall'appuntamento continentale di Albufeira, il finanziere molisano Andrea Lalli - vincitore del Cross della Volpe nel 2009 - è impegnato, da fine ottobre, in uno stage in Kenya e dovrebbe debuttare il 21 novembre al Cross internazionale di Soria (Spagna). Il bronzo europeo dei 10000 su pista, Daniele Meucci (Esercito) ha, invece, scelto di esordire già sabato 13 novembre ad Oeiras in Portogallo dove ci sarà anche Stefano La Rosa (Carabinieri), campione italiano dei 5000 e decimo in azzurro a Barcellona. A Volpiano è, invece, atteso l'esperto Gabriele De Nard (Fiamme Gialle), un anno fa sul terzo gradino del podio con la squadra agli Europei di cross di Dublino. Tra i giovani che si misureranno sul percorso della località piemontese compaiono i nomi di Francois Marzetta (CUS dei Laghi Atl. Varese), sesto sui 3000 siepi dei Mondiali Juniores di Moncton, del campione italiano under 20 in carica Marouan Razine (CUS Torino), di Michele Fontana (Lecco-Colombo Costruzioni) e Andrea Sanguinetti (Edera Atl. Forlì). Gare a partire dalle ore 9:20 con le prove junior alle ore 10:30 (femminile) e 10:50; gli assoluti prenderanno il via alle ore 11:40 (donne) e 12:10 (uomini).

a.g.

Nella foto, l'azzurra Elena Romagnolo ai Mondiali di Cross 2010 di Bydgoszcz (Giancarlo Colombo/FIDAL)

File allegati:
- Le pagine degli Europei di Cross 2010 sul sito EA



Condividi con
Seguici su: