Vittoria per Meucci ad Agordo

04 Agosto 2013

Nell'ultimo test prima della partenza per i Mondiali di Mosca l'azzurro si impone sui 10km delle Miglia di Agordo in 30:11. Tra le donne vince Elena Romagnolo

 

Vittorie azzurre alla XXII edizione de “Le Miglia di Agordo” con Daniele Meucci (Esercito) ed Elena Romagnolo (Esercito) primi sul traguardo della corsa bellunese. Meucci allunga a circa metà gara e non si fa più riprendere, chiudendo i 10km in 30:11 davanti ad Ahmed El Mazoury (Fiamme Gialle) che ferma il cronometro a 30:39. Quarto in 30:45 il campione italiano di maratona Ruggero Pertile (Assindustria Sport Padova). Ottavo dopo aver tenuto a lungo la testa della corsa l'atleta di casa Gabriele De Nard (Fiamme Gialle, 33:00), colto da crampi allo stomaco. Per Meucci, bronzo europeo di cross, va a buon fine quindi l’ultimo test  agonistico prima dei Campionati Mondiali di Mosca, dove l'azzurro correrà i 10.000. Tra le donne, sui 5,5km, podio tutto italiano: vince Romagnolo in 18:46 davanti all’altra azzurra Silvia Weissteiner (Forestale) che taglia il traguardo in 18:53. Terza Angela Rinicella (Esercito) in 20:00. Quarta la junior Laura Maraga (G.S.Quantin) in 20:36.

LAGO DI RESIA - La XIV edizione del Giro Lago di Resia, a Curon in alta Val Venosta, ha visto vincitore il 26enne della Repubblica Ceca Milan Kocourek in 48:17, nuovo record della corsa. Secondo classificato Peter Lanziner (vincitore nel 2010 e 2012) della Quercia Trentingrana in 49:38. Tra le donne successo per la 36enne tedesca Simone Raatz che ha chiuso in in 58:15, in rimonta su Renate Rungger (Forestale),  fresca del titolo di campionessa europea a squadre di corsa in montagna e sul traguardo in 58:48. Il Giro del Lago di Resia, su un percorso da 15,3 km attorno al Lago, ha visto partecipare 3.185 concorrenti per 15 nazioni rappresentate. (da comunicato stampa organizzatori)



Condividi con
Seguici su: