Veronica Crida: 16 anni e 6,25 nel lungo

26 Maggio 2018

L’allieva piemontese si migliora a Palafrugell, in Spagna, per salire al sesto posto nelle liste italiane under 18 di sempre


 

Giovani lunghiste crescono. Nel meeting internazionale di Palafrugell, in Spagna, la 16enne Veronica Crida fa un balzo a 6,25 (vento +1.3) che la porta ai piani alti delle graduatorie nazionali under 18 di sempre. Con questo salto la portacolori dell’Unione Giovane Biella diventa infatti la sesta allieva italiana alltime. Una gara in crescendo per la piemontese di Camburzano, che aggiunge una spanna ai suoi precedenti record personali di 6,02 indoor e 5,98 all’aperto, migliorandosi due volte in rapida successione: 6,11 (+1.2) al quinto salto prima dell’exploit con il sesto e ultimo tentativo, mentre al terzo turno 6,12 appena ventoso (+2.2).

VIDEO | LA 16ENNE VERONICA CRIDA 6,25 NEL LUNGO A PALAFRUGELL

Nel 2017 ha indossato la maglia azzurra proprio nel salto in lungo al Festival olimpico della gioventù europea di Gyor (Ungheria), la stessa specialità in cui ha vinto il tricolore cadette del 2016, mentre di recente si è messa in evidenza sui 100 ostacoli allieve con 13.73, anche qui sesta di ogni epoca. Quest’anno la Crida è stata seconda nella rassegna tricolore di categoria al coperto alle spalle di Larissa Iapichino, arrivata fino a 6,36 in sala mentre a Bressanone nello scorso weekend la figlia d’arte toscana è atterrata a 6,20.

l.c.

(ha collaborato Myriam Scamangas/FIDAL Piemonte)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: