Velocità in primo piano a Chieti

17 Giugno 2018

Lorenzo Gaetani, migliore prestazione regionale Cadetti sui 300 con 35"97. Davide De Fazio 22"04 sui 200, Claudio David 48"51 sui 400   


 

Velocità protagonista al 2° Meeting Giovanile Vinciguerra di atletica leggera, a Chieti sulla pista dello stadio Angelini. In primo piano le gare di 200 e 400, dove si sono messi in luce l’atleta di casa Davide De Fazio (Falco Azzurro Chieti), vincitore con 22”04 (vento + 1,2 m/s), e Claudio David (Aterno Pescara) al primato personale sul giro di pista con 48”51, dietro Alex Pagnini (Imola Sacmi) 48”48. Sui 200 femminili, si segnala il primo posto della Junior Greta Zuccarini (Aterno Pescara) con 25”43 (vento + 1,5 m/s). Sui 300 metri Cadetti, record regionale di Lorenzo Gaetani (Aterno Pescara) con 35”97, davanti a Enrico Di Martino (Atletica Assi Trani) 36”85. Sugli 80 metri Cadette, altro significativo primato personale di Ilaria Barnabei (Atletica Teramo), vincitrice con 10”29. Nel mezzofondo, spicca il primato personale di Douglas Scarlato (Aterno Pescara) sugli 800 con 1’53”68, su Antonio Catallo (Foggia Atletica Leggera) 1’54”60. Sui 1000 Cadetti, vinti da Diego Zizza (Atletica Sprint Barletta) con 2’44”87, secondo Daniele Silvestri (Serafini Sulmona) 2’45”60.  

Nei lanci, in rilievo il progresso nel giavellotto Cadette (grammi 400) di Lara Di Marco (Mennea Chieti) con 34,21 metri. Altri risultati. Uomini. Asta: 1° Andrea Sinisi (Gran Sasso Teramo) 4,50.  Alto Cadetti: 1° Luigi Case (Aterno Pescara) 1,72. 80: 1° marco Anacardio (Hadria Pescara) 9”64. Donne. 60 Ragazze: 1^ Vittoria Nocita (Tethys Chieti) 8”26.  



Condividi con
Seguici su: