Varie: Amidei e Prinetti vincono il Premio Talento CONI 2012




 

Torino (TO) 29 gennaio. Martina Amidei (Cus Torino) e Lucia Prinetti Anzalapaya (Decathlon Vercelli) hanno vinto, per l’atletica leggera, il Premio Talento CONI 2012. Il riconoscimento, assegnato dal CONI Comitato Regionale Piemonte in collaborazione con l’Assessorato allo Sport della Regione Piemonte, intende premiare i giovani talenti piemontesi per quanto fatto nella stagione agonistica 2011/2012 con lo scopo di incentivarne e promuoverne l’attività.

Due le tipologie di atleti a cui era rivolto il bando:
-    atleti con età compresa, nell’anno 2012, dai 14 ai 18 anni distintisi per i risultati sportivi conseguiti in ambito nazionale e/o internazionale;
- atleti di età superiore ai diciotto anni, che non abbiano superato i 23 anni nell’anno 2012, distintisi per risultati sportivi di particolare importanza a livello internazionale.

Lucia Prinetti Anzalapaya, che rientra nella prima tipologia, campionessa italiana cadette del lancio del martello nel 2011 e 2012, nel 2012 ha anche stabilito la miglior prestazione italiana di categoria con 61,74 metri. Il suo tecnico è Giorgio Reggiani.

Martina Amidei, sprinter torinese, nel 2012 si è laureata campionessa italiana under 23 dei 100 metri ma soprattutto ha vestito la maglia azzurra ai Campionati Europei di Helsinki nella prova individuale e nella staffetta 4x100. E’ seguita dal tecnico Michele Giacomini.

Riconoscimento anche per Josè Bencosme De Leon (Fiamme Gialle), premiato come "Atleta dell'anno 2012". Ricordiamo che la stagione scorsa lo ha visto protagonista alle Olimpiadi di Londra 2012 oltre che due volte campione italiano sui 400 hs.

La premiazione si svolgerà, all’interno della cerimonia di Inaugurazione dell’Anno Sportivo Piemontese, venerdì 1 febbraio 2013 alle ore 18.00 presso il Centro Incontri della Regione Piemonte di Corso Stati Uniti 23 a Torino

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: