Vanessa Tomei vince all'esordio internazionale



A Podebrady (Rep. Ceca) vince nella 5 Km su strada Allieve

 


 

 

Esordio migliore in nazionale giovanile non poteva esserci per Vanessa Tomei, non ancora sedici anni, che sabato 12 marzo a Podebrady (Repubblica Ceca), nell’incontro internazionale di marcia tra le rappresentative nazionali di Italia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ucraina, Gran Bretagna, Svezia, Francia, Lituania, Polonia, Bielorussia e Irlanda, ha vinto la gara di Km 5 su strada riservata alle Allieve. L’atleta teatina tesserata con l’Atletica Gran Sasso Teramo, pur non al meglio per un lieve stato di raffreddamento, ha chiuso nel tempo finale di 24’31”, che costituisce una prestazione di tutto riguardo all’esordio su questa distanza. Unica atleta italiana Allieva in gara, in quanto la pari categoria Noemi Stella è stata dirottata nella squadra Juniores, la Tomei era stata selezionata alla luce dei recenti risultati stagionali, tra i quali il secondo posto ai Campionati Italiani Indoor Allieve sui 3000 metri. Per la cronaca, spedizione positiva per l’Italia, soprattutto a livello giovanile. Alla vittoria della Tomei si aggiungono quelle di Noemi Stella nella 10 Km Juniores e di Pietro Zabbeni nella Km 5 Allievi.    

 



Condividi con
Seguici su: