Vallortigara, Stoccolma per riprendere il volo

21 Maggio 2019

La saltatrice azzurra in pedana nell'alto il 30 maggio nella terza tappa della Diamond League contro la dominatrice della specialità Lasitskene e le ucraine Mahuchikh e Levchenko


 

Nuovo impegno in Diamond League per Elena Vallortigara. Giovedì 30 maggio la saltatrice azzurra sarà in pedana nell’alto a Stoccolma nel terzo step del principale circuito di meeting internazionali, l’appuntamento che precede la tappa del Golden Gala Pietro Mennea del 6 giugno allo stadio Olimpico di Roma. Il cast di altissimo profilo la metterà di fronte alla dominatrice della specialità, campionessa del mondo ed europea Mariya Lasitskene, che ha perso soltanto due volte nelle ultime 62 gare. La 27enne vicentina dei Carabinieri allenata a Siena da Stefano Giardi, 2,02 lo scorso anno in Diamond League a Londra, ha già aperto la stagione con l’1,90 sulla pedana senese e poi non è riuscita a decollare a Doha (1,85) nello stadio dei Mondiali d’autunno. Dopo aver rinunciato ai Societari Assoluti dell’11-12 maggio per mettere a punto gli aspetti tecnici del suo salto, tra qualche giorno si ripresenterà in pedana nella capitale svedese per sfidare molte delle migliori del “circus”: oltre alla russa, occhio alla 17enne ucraina Yaroslava Mahuchikh già vincitrice a Doha e in odore di due metri (PB 1,99 indoor) e alla connazionale vicecampionessa del mondo Yuliya Levchenko. Tra le stelle anche la bulgara argento olimpico di Rio Mirela Demireva, la tedesca Marie-Laurence Jungfleisch e la lituana Airine Palsyte.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI/Entries


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 VALLORTIGARA ELENA