Under 23, Tam ottava nella Finale Argento di Fano




 

La pista Zengarini di Fano ha ospitato la Finale Argento dei Campionati italiani di società under 23, seconda serie nazionale per la categoria, con 24 squadre (12 maschili e altrettante fra le donne) provenienti da ogni angolo della penisola. Presente anche la formazione femminile della Tecno Adriatletica Marche, club nato dalla fusione tra Sangiorgese Tecnolift e Collection Sambenedettese, che ha chiuso all’ottavo posto nell’evento allestito dall’Atletica Avis Fano-Pesaro. Due le vittorie parziali della Tam, per merito di Enrica Cipolloni nel salto in alto, che con 1.78 si è messa alle spalle la friulana Alessia Trost, vicecampionessa olimpica giovanile, e di Aurora Narcisi, davanti a tutte nel getto del peso (11.55). Piazzamenti importanti anche per la discobola Michela Colli, quarta con 39.10, e per la staffetta 4x400 che ha ottenuto lo stesso piazzamento schierando Valentina Natalucci, Rebecca Capponi, Marta Natalucci, Enrica Cipolloni (4’11”36). Il successo finale è andato all’Atletica Bergamo 1959 Creberg sull’Atletica Brugnera Friulintagli, mentre al maschile si sono imposti gli under 23 del Cus Genova, con la piazza d’onore per l’Atletica Livorno.

RISULTATI
100: 6ª Arianna Biondini 12”6 (+1.8); 200: 8ª Elena Bruni 26”96 (+1.3); 400: 8ª Elena Bruni 1’02”9; 800: 8ª Marta Natalucci 2’36”11; 1500: 11ª Alessia Cerretani 5’39”3; 3000: 8ª Alessia Cerretani 12’42”41; 100hs: 7ª Enrica Cipolloni 15”3 (+1.6); 400hs: 6ª Rebecca Capponi 1’11”15; alto: 1ª Enrica Cipolloni 1.78; lungo: 11ª Arianna Biondini 4.55 (+2.2); triplo: 9ª Valentina Natalucci 10.26; peso: 1ª Aurora Narcisi 11.55; disco: 4ª Michela Colli 39.10; martello: 2ª Aurora Narcisi 49.08; giavellotto: 10ª Michela Colli 20.55; marcia 5km: 7ª Federica Fiorella 31’44”3; 4x100: 5ª Arianna Biondini, Valentina Natalucci, Rebecca Capponi, Elena Bruni 50”6; 4x400: 4ª Valentina Natalucci, Rebecca Capponi, Marta Natalucci, Enrica Cipolloni 4’11”36.

RISULTATI COMPLETI


Nell'immagine, Aurora Narcisi in azione nel getto del peso (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)



Condividi con
Seguici su: