Un secolo e mezzo di atletica mondiale

24 Settembre 2014

Roberto L. Quercetani propone un nuovo interessante aggiornamento del suo famoso libro: “A World History of Track and Field Athletics, 1860-2013”

 

E’ passato mezzo secolo, da quando Roberto L. Quercetani diede alle stampe la prima versione di “A World History of Track and Field Athletics, 1864-1964”. L’opera del giornalista-statistico fiorentino si impose, da subito, come punto di riferimento per chiunque intendesse ritrovare, in un unico testo, il percorso della “regina”, dagli albori all’era moderna, arricchito di quei riferimenti numerici (tempi e misure) che sono il  “sale” dell’atletica . Il volume fu introdotto, in quella sua prima versione, dalle parole di Harold Abrahams, l’uomo che, tra le altre cose, passò alla storia per aver vinto l’oro olimpico dei 100m ai Giochi di Parigi 1924 (e le cui gesta furono immortalate nel pluripremiato “Chariots of fire”, il film diffuso in Italia con il titolo “Momenti di gloria”). Dal 1964, Quercetani ha periodicamente esteso l’arco temporale di copertura del suo lavoro, fino ad arrivare, con l’ultima versione, prodotta nel luglio di quest’anno, al 2013. E anche oltre, visto che in realtà si spinge fino al record del mondo dell’asta di Renaud Lavillenie (il 6,16 saltato lo scorso inverno a Donetsk)  e alla prima edizione delle World Relays.

E’ sempre una grande emozione, avere tra le mani il libro di Quercetani, ricchissimo in numeri (e non potrebbe essere altrimenti per l’autore, che è stato tra i fondatori, nel 1950, dell’ATFS, l’associazione internazionale degli statistici di atletica leggera), ma anche di vicende umane, profili di campioni e di protagonisti nella lunga storia della disciplina. Ad arricchire il testo, anche una interessante statistica delle migliori prestazioni alla fine di ogni ventennio di riferimento, ed un indice dei nomi che facilita il reperimento di informazioni sulle figure di spicco citate nell’opera. Davvero un “must” per chi vuol conoscere la storia (o le storie) dell’atletica leggera moderna.

Roberto L. Quercetani “A History of Modern Track and Field Athletics (1860-2013)”, 464pp., EditVallardi, in inglese. Il volume può essere acquistato, al prezzo di 50 Euro (incluse spese di spedizione in Italia ed in Europa), direttamente dalla casa editrice, Vallardi, scrivendo a segreteria@editvallardi.com.

m.s.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: