Un anno di successi per le Marche

07 Gennaio 2016

Verso il 2016, ecco il riepilogo dell’ultima stagione: 12 ori e 31 podi nei Campionati italiani assoluti e giovanili, 21 maglie azzurre, 64 titoli nazionali master


 

Sta per iniziare la nuova stagione dell’atletica marchigiana, che nell’anno appena trascorso ha confermato un ruolo di primo piano: non solo a livello italiano, ma anche internazionale. Questi i numeri dell’attività di vertice: 31 volte sul podio tricolore, assoluto o giovanile, di cui 12 sul gradino più alto, con ben 21 maglie azzurre indossate in giro per il mondo. Un movimento che è leader nell’aspetto organizzativo, perché la regione durante il 2015 ha ospitato 7 edizioni di Campionati italiani: tre indoor al Banca Marche Palas di Ancona (juniores-promesse, allievi, master), poi altri due eventi nazionali “over 35” con prove multiple, staffette, 10.000 metri al campo Italico Conti di Ancona, mentre i titoli master sui 42,195 km sono stati assegnati alla Maratona del Piceno Fermano di Porto San Giorgio. Le finali B del gruppo Adriatico per i Societari su pista si sono svolte a Macerata (assoluti) e Montecassiano (allievi).

Il protagonista è stato Gianmarco Tamberi, che ha migliorato tre volte il record italiano assoluto di salto in alto: 2.34 il 1° luglio a Colonia, 2.35 e 2.37 un mese più tardi (2 agosto) a Eberstadt, sempre in Germania. Nei Mondiali di Pechino, il 23enne anconetano ha guadagnato l’ingresso in finale piazzandosi all’ottavo posto. In grande evidenza i giovani, che sono riusciti a primeggiare in tante occasioni: come Lorenzo Del Gatto (Team Atl. Marche), autore di una doppietta tricolore nel peso promesse, e Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo), che l’ha realizzata nella marcia allievi. Ma la categoria under 18 ha visto trionfare anche Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) sui 1000 indoor, Simone Comini (Asa Ascoli Piceno) nel giavellotto e Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo) sui 6 chilometri. Fra le juniores, è tornata al successo tricolore Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata) negli 800 metri, con Dario Santoro (Atl. Potenza Picena) ad aggiudicarsi la maratona assoluta.

Una stagione super, la migliore da sei anni a questa parte, anche per i cadetti: tre ori individuali a Sulmona con Giorgio Olivieri (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) nel martello, Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese) sui 1200 siepi e la sprinter Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro) nei 300 metri, distanza sulla quale ha firmato la nuova miglior prestazione italiana di categoria con 38”57 a Fidenza. Nel 2015 la rappresentativa under 16 delle Marche ha ribadito l’ottavo posto nazionale, conquistando anche il Trofeo internazionale di Majano e il Memorial Musacchio a Campobasso.

Nei campionati italiani di società, l’Atletica Potenza Picena è stata di nuovo seconda nella corsa maschile, invece nel cross terze Atletica Civitanova (juniores uomini) e Sef Stamura Ancona (combinata maschile). L’Atletica Avis Macerata si è imposta con le allieve alla finale B di Montecassiano, quindi nei Societari assoluti a Macerata ha ottenuto la terza posizione femminile il Team Atletica Marche, nato dalla collaborazione tra Atl. Sangiorgese R. Rocchetti, Atl. Osimo e Sacen Corridonia. Due argenti a squadre per il recanatese Paolo Bravi (Grottini Team) nel Campionato mondiale ed europeo della 100 chilometri di corsa su strada, con lo stesso metallo per Marco Casuscelli (Atl. Civitanova) che ha fatto parte del team azzurro nella rassegna continentale juniores di corsa in montagna.

Anche gli atleti over 35 delle Marche hanno fatto il pieno di titoli e medaglie: 64 ori e un totale di 159 presenze sul podio nelle manifestazioni nazionali. In attesa di poter partecipare al grande evento di quest’anno, i Campionati Europei Master indoor di Ancona dal 29 marzo al 3 aprile.


CAMPIONI ITALIANI 2015
Lorenzo Del Gatto (Team Atl. Marche): peso promesse indoor, peso promesse
Simone Barontini (Sef Stamura Ancona): 1000 allievi indoor
Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo): 5000 marcia allievi indoor, 10.000 marcia allievi
Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata): 800 juniores
Simone Comini (Asa Ascoli Piceno): giavellotto allievi
Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo): 6 km allieve
Giorgio Olivieri (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti): martello cadetti
Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro): 300 cadette
Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese): 1200 siepi cadette
Dario Santoro (Atl. Potenza Picena): maratona assoluta

ARGENTO
Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata): 60 ostacoli juniores indoor
Simone Comini (Asa Ascoli Piceno): giavellotto giovanile invernale
Michele Antonelli (Atl. Recanati): 50 km marcia promesse, 20 km marcia promesse
Giovanni Faloci (Fiamme Gialle/Atl. Avis Macerata): disco assoluto invernale, disco assoluto
Guido Barbuscio (Atl. Civitanova): trail marathon assoluto
Massimiliano Strappato (Atl. Amatori Osimo): maratona assoluta

BRONZO
Michele Antonelli (Atl. Recanati): 10.000 marcia promesse
Alessandro Cavalieri (Atl. Avis Macerata): peso promesse indoor
Simone Barontini, Samuele Grasselli, Giacomo Di Gaetano, Luigi Del Buono (Sef Stamura Ancona): staffetta corsa campestre
Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo Criminesi): 20 km marcia promesse
Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese): 110 ostacoli allievi
Marco Balloni (Asa Ascoli Piceno): disco allievi
Gianluca Tamberi (Fiamme Gialle): giavellotto assoluto
Valentina Honorati (Sef Stamura Ancona): 6 km allieve
Orges Hazisllari (Asa Ascoli Piceno): martello cadetti
Sara Zuccaro (Atl. Fabriano): martello cadette
Aurora Olivetti (Atl. Chiaravalle), Livia Moretti (Atl. Chiaravalle), Marica Gigli (Sef Stamura Ancona), Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro): 4x100 cadette

MAGLIE AZZURRE
Lione (Francia), Triangolare juniores indoor Francia-Germania-Italia: Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata)
Lione (Francia), Triangolare invernale juniores lanci Francia-Germania-Italia: Simone Comini (Asa Ascoli Piceno)
Praga (Rep. Ceca), Campionati europei indoor: Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle)
Leiria (Portogallo), Coppa Europa invernale di lanci: Lorenzo Del Gatto (Team Atl. Marche), Giovanni Faloci (Fiamme Gialle/Atl. Avis Macerata)
Podebrady (Rep. Ceca), Incontro internazionale di marcia: Michele Antonelli (Atl. Recanati), Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo Criminesi), Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo)
Murcia (Spagna), Coppa Europa di marcia: Michele Antonelli (Atl. Recanati)
Porto Moniz (Portogallo), Campionati europei di corsa in montagna: Marco Casuscelli (Atl. Civitanova)
Tallinn (Estonia), Campionati europei under 23: Michele Antonelli (Atl. Recanati)
Gwangju (Corea del Sud), Universiade: Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo Criminesi)
Cali (Colombia), Campionati mondiali allievi: Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo), Simone Comini (Asa Ascoli Piceno), Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese)
Eskilstuna (Svezia), Campionati europei juniores: Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata)
Tbilisi (Georgia), Festival olimpico della gioventù europea: Marco Balloni (Asa Ascoli Piceno), Simone Barontini (Sef Stamura Ancona), Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro)
Pechino (Cina), Campionati mondiali: Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle)
Winschoten (Olanda), Campionati mondiali ed europei 100 km: Paolo Bravi (Grottini Team Recanati)

CAMPIONI ITALIANI MASTER 2015
Brunella Brandoni (Sef Macerata/SF70): 60 indoor, 400 indoor
Francesco Bruni (Collection Atl. Sambenedettese/SM70): 300 ostacoli
Livio Bugiardini (Sef Macerata/SM65): 400 indoor, 400 metri
Vincenzo Cappella (Sef Macerata/SM70): giavellotto invernale, giavellotto
Claudio Carminucci (Marà Avis Marathon/SM70): maratona
Italo Cartechini (Sef Macerata/SM75): pentathlon lanci
Iolanda Centioni (Sef Macerata/SF65): alto indoor, martello invernale, pentathlon lanci invernale, alto, martello, martello maniglia corta
Giuliano Costantini (Gs Atl. Effebi Fossombrone/SM65): alto indoor, lungo indoor, triplo indoor, lungo, triplo
Katia De Angelis (Marà Avis Marathon/SF45): maratona
Luigi Del Buono (Sef Stamura Ancona/SM35): 1500 indoor, 3000 indoor, 3000 siepi
Anna Di Chiara (Nuova Atl. Sangiustese/SF65): 400 indoor
Francesca Dottori (Sport Atl. Fermo/SF40): 2000 siepi
Daniele Duca (Sport Atl. Fermo/SM35): disco invernale
Andrea Frezzotti (Sef Stamura Ancona/SM40): 1500 indoor
Lina Frontini (Atl. Osimo/SF50): peso indoor, peso
Annalisa Gambelli (Sef Stamura Ancona/SF50): 200 indoor
Anna Maria Giovanelli (Atl. Alma Juventus Fano/SF60): pentathlon indoor, eptathlon
Antonio Gravante (Atl. Potenza Picena/SM35): 10.000 metri
Rosanna Grufi (Sef Macerata/SF60): martello invernale, martello maniglia corta invernale, martello, martello maniglia corta
Mauro Mancinelli (Atl. Recanati/SM35): maratona
Paolo Marconi (Atl. Recanati/SM60): alto indoor, alto
Annamaria Masetti (Atl. Banca di Pesaro Centrostorico/SF55): 50 km
Amalia Micozzi (Sef Macerata/SF75): peso indoor
Giovanni Mondanaro (Collection Atl. Sambenedettese/SM35): martello
Giuseppe Ottaviani (Gs Atl. Effebi Fossombrone/SM95): 60 indoor, lungo indoor, triplo, disco
Giuseppe Parenti (Gs Avis Aido Urbino/SM75): 800 indoor, 1500 indoor, 3000 indoor
Pietro Pelusi (Sef Stamura Ancona/SM35): 800 indoor
Giulia Lucia Perugini (Sef Macerata/SF75): alto indoor, alto
Vito Sardella (Podistica Valtenna/SM40): maratona
Annunziata Serafini (Podistica Avis Lattanzi Montegiorgio/SF65): maratona
Denise Tappatà (Pol. Acli Macerata/SF35): maratona
Battista Vennera (Cus Camerino/SM35): 1500 metri
Nada Zrilic (Atl. Alma Juventus Fano/SF60): giavellotto invernale
Paola Tentella, Patrizia Nardi, Brunella Brandoni, Sandra Copponi (Sef Macerata): staffetta 4x200 indoor SF65
Luca Martelli, Andrea Frezzotti, Pietro Pelusi, Luigi Del Buono (Sef Stamura Ancona): staffetta 4x1500 SM40
Amedeo Bucchi, Secondo Brandi, Paolo Costanzi, Mario Santori (Atl. Fabriano): staffetta 4x1500 SM55
Raffaello Piermattei, Sandro Petrucci, Luca Fiorani, Enrico Ghidetti (Atl. Fabriano): staffetta 100+200+300+400 SM60
Amalia Micozzi, Sandra Copponi, Federica Gentilucci, Emanuela Stacchietti (Sef Macerata): staffetta 100+200+300+400 SF60

MEDAGLIE INTERNAZIONALI MASTER
Giuliano Costantini (Gs Atl. Effebi Fossombrone/M65) - Mondiali Lione: bronzo (triplo)
Marco De Angelis (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti/M40) - Europei indoor Torun: argento (alto)



Condividi con
Seguici su: