Un altro primato regionale giovanile nella marcia ragazzi




 

Marcia giovanile ancora in fermento nella nostra regione: in questo inizio di stagione erano già migliorati nelle settimane scorse i primati regionali ragazzi e ragazze sui 2 km in pista, grazie a Matteo Tomasini (10.37.2 il 13 febbraio a Modena) e a Tinca Gardenghi (9.48.26 a Pordenone il 27 marzo), ma un altro primato regionale è stato migliorato lo scorso 20 aprile a Ferrara da Alessio Bonvento, un ragazzo al 1° anno di categoria della Francesco Francia, che ha portato il limite a 10.29.8. Nella gara di Ferrara, prima giornata del C.d.S. provinciale, Bonvento si è preso la rivincita nei confronti proprio di Matteo Tomasini (Lolliauto), autore ancora di una buona prestazione, con 10.57.8, che nella gara di Modena del primato regionale lo aveva preceduto di una decina di secondi. A Ferrara poi la solita Tinca Gardenghi, con 9.57.9, non è andata lontano dal suo limite regionale del 27 marzo.

Alessio Bonvento è allenato da Antonio Cennerazzo, grande insegnante di marcia (nella sua "scuola" sono usciti fra gli altri Luca Montoleone, Stefano Cennerazzo, Leonardo Diegoli, Lisa Vallese). Alessio pratica atletica da circa 3 anni e alterna la marcia alle altre specialità di atletica. E’ il figlio di Alberto Bonvento, altro marciatore della Francesco Francia negli anni ’80 e oggi valido podista nelle gare su strada bolognesi, che gli ha trasmesso passione per questa disciplina.

 

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: