Tutte le Marche degli Assoluti indoor




 

Torna ad Ancona la più importante manifestazione italiana dell’atletica al coperto. Questo fine settimana, sabato 27 e domenica 28 febbraio, il Banca Marche Palas di via della Montagnola ospiterà infatti i Campionati Italiani Assoluti indoor, per la quarta volta dopo le tre edizioni andate in scena dal 2005 al 2007. Oltre ai tanti azzurri che scenderanno in gara sulla pista e sulle pedane del palaindoor, tra cui l’olimpionico della marcia Alex Schwazer, ci saranno come di consueto anche diversi atleti marchigiani. Il nome più noto è probabilmente quello di Daniela Reina, campionessa in carica sui 400 metri, che è iscritta anche sulla doppia distanza degli 800, ma una decisione definitiva sulla sua partecipazione dovrebbe giungere soltanto nell’immediata vigilia. La camerte delle Fiamme Azzurre si è messa in evidenza nel corso di questa stagione indoor, pur non avendola finalizzata: prima correndo i 600 metri più veloci di sempre per un’italiana, con il tempo di 1:27.75 ottenuto il 30 gennaio proprio al palas anconetano, e poi scendendo sotto il minimo richiesto per la partecipazione ai Mondiali di Doha (Qatar, 12-14 marzo) sugli 800 metri, grazie al 2:03.67 di sabato nel meeting internazionale di Birmingham. E la Reina è già stata protagonista nelle precedenti rassegne tricolori di Ancona: argento nell’edizione 2005, a pochi giorni dall’inaugurazione dell’impianto, e nel 2006 ha vinto qui il suo primo titolo italiano al coperto sui 400 metri, poi bissato nel 2007, proseguendo la striscia vincente a Genova 2008 e Torino 2009, dove ha conquistato il suo quarto oro consecutivo. Sempre nel 2005, giunse l’argento del sangiorgese Luca Verdecchia sui 60 metri, mentre il bronzo andò al collo di Marco Scalpelli (Avis Macerata) sui 200, dell’ostacolista Giorgio Berdini, che fu capace di ripetersi anche nel 2006, e del pesista ascolano Paolo Capponi, di nuovo terzo nelle due successive edizioni e atteso anche stavolta. Il 2006 fu poi l’anno dello storico successo nella staffetta 4x200 per l’Avis Macerata, composta da Alessandro Berdini, Marco Scalpelli, Carlo Nardi e Filippo Reina, con quest’ultimo (fratello maggiore di Daniela) anche bronzo individuale sui 400, e gli stessi atleti si piazzarono terzi nel 2007, identico risultato ottenuto sui 60 ostacoli dalla fermana Marta Tomassetti.

Tra gli atleti marchigiani da seguire quest’anno, attenzione inoltre agli ostacolisti saliti sul podio nei recenti Tricolori giovanili: John Mark Nalocca, Giovanni Mantovani (promesse) e Daniela Spadoni (junior), oltre che alla velocista Yessica Stortini Perez e al decathleta Riccardo Palmieri, campione italiano assoluto di prove multiple indoor. In gara tra gli altri anche il finanziere fermano Lorenzo Catasta, oro tra gli under 23 e salito sabato scorso a 5.30 nel salto con l’asta, le portacolori della TAM, Jennifer Massaccisi ed Enrica Cipolloni, la saltatrice Federica De Santis e l’altista Gianmarco Tamberi. Gli Assoluti indoor di Ancona inizieranno sabato mattina alle ore 10.00, con il clou nel primo pomeriggio dalle 13.30 alle 16.00 e tutte le finali concentrate in un paio di ore che promettono spettacolo. Stesso programma per domenica e in totale si sfideranno 550 atleti-gara provenienti da tutta Italia in rappresentanza di 100 diverse società, per contendersi le 26 maglie tricolori. A fare da anteprima all’evento, una serata speciale al Ristorante Passetto promossa dal Panathlon International Club di Ancona del presidente Tarcisio Pacetti, dal tema: “Quali e quanti fattori esterni sono importanti per raggiungere il successo”, alla presenza di autorità locali e dello sport nazionale.

 

ATLETI MARCHIGIANI ISCRITTI

 Atletica Avis Macerata: Filippo Reina (400 e 4x200); Marco Carlini (peso); Lorenzo Angelini, Carlo Nardi, Marco Scalpelli (4x200); Marta Bianchini (lungo)
Atletica Montecassiano
: Lara Corradini (400 e 4x200); Nadia Caporaletti (asta); Barbara Carnevali, Diletta Mazzieri, Valentina Procaccini (4x200)
Collection Atletica Sambenedettese
: Ausonio Assenti, Filippo Chendi, Cristian Magno, Marco Ripani (4x200)
Cus Urbino
: Daniela Spadoni (60hs)
Sport Atletica Fermo
: Giovanni Mantovani (60hs e 4x200); Riccardo Palmieri (60hs e asta); Francesco Catini, Tayeb Dadach, Simone Marè (4x200); Francesca Ramini, Yessica Stortini Perez (60 e 4x200); Federica Finucci, Ilaria Giretti (4x200)
Tecno Adriatletica Marche
: Jennifer Massaccisi (60hs); Enrica Cipolloni (alto); Aurora Narcisi (peso)

Aeronautica/Atl. Avis Macerata: Alessandro Berdini (60 e 400)
Aeronautica: Giorgio Berdini (60hs)

Bruni Atl. Vomano: Gianmarco Tamberi (alto)
Carabinieri/Collection Atl. Sambenedettese: John Mark Nalocca (60hs e 4x200)
Esercito/Atl. Montecassiano: Federica De Santis (lungo e triplo)
Esercito: Marta Tomassetti (60hs)
Fiamme Azzurre: Daniela Reina (400 e 800)
Fiamme Gialle/Sport Atl. Fermo: Lorenzo Catasta (asta)
Fiamme Oro: Paolo Capponi (peso)
Fondiaria-SAI: Donata Piangerelli (400 e 4x200)

 

PROGRAMMA ORARIO

TUTTI GLI ISCRITTI

 

RIEPILOGO PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR – ANCONA 2010   
27-28 febbraio: Campionati Italiani Assoluti
6 marzo: Incontro Internazionale juniores Italia-Francia-Germania

7 marzo: Kinder +Sport Day


TUTTO IL PROGRAMMA DELLA STAGIONE

REGOLAMENTO COMPLETO

LA SEZIONE DEDICATA AL BANCA MARCHE PALAS


Nell'immagine, Daniela Reina all'arrivo della gara sui 600 metri del 30 gennaio al Banca Marche Palas di Ancona (foto di Andrea Muti); più in basso, il pesista Paolo Capponi impegnato nel corso del Romcaffé Meeting, lo scorso 16 gennaio (foto di Maurizio Iesari); a fondo pagina, i video degli 800 metri al meeting di Birmingham con Daniela Reina




Condividi con
Seguici su: